/ Eventi

Eventi | 17 settembre 2021, 19:59

Anteprima d'autunno al Castello della Manta, sulle vie di Cultura e Natura

Un ricco menù di visite culturali e percorsi guidati a partire da questo weekend, sabato 18 e domenica 19 e per i prossimi 4 fine settimane, prima delle Giornate FAI d’Autunno. Prenotazione consigliata

Castello della Manta, foto Eurodrone Flight Systems

Castello della Manta, foto Eurodrone Flight Systems

 

Vie di Natura e Cultura, il progetto varato nel giugno scorso dal FAI-Castello della Manta per far conoscere il maniero e il  territorio che lo circonda, la Riserva della Biosfera del Monviso – Mab Unesco, riprende in questo fine settimana ( domani sabato 18 e domenica 19 settembre) e in  quello successivo (25 e 26 settembre) prolungandosi nei mesi autunnali di ottobre e novembre.

Riparte con 4 proposte di visita per tanti tipi di interesse ed età. La prima “Affreschi e antiche iscrizioni” si ripeterà i sabati, il mattino alle 11,30 e il pomeriggio alle 15,30. Porterà i partecipanti  in un percorso affascinante per scoprire i graffiti sui muri, le memorie di passaggi o dediche inserite negli affreschi o ancora i “tituli” i versi dello Chevalier Errant, dipinti sotto ciascuna eroina nel ciclo pittorico del salone baronale.

Per le domeniche il menù culturale propone “ Ti racconto il castello: i protagonisti “ farà conoscere i personaggi del maniero: da Valerano passando per Michele Antonio ai Radicati fino alla contessa Elisabetta  Provana del Sabbione che donò il castello di famiglia al FAI, nel 1985.  Appuntamento sempre alle 11.30 e 15.30.

Per i bambini e le loro famiglie, il sabato e la domenica “E’ tutto per gioco” visite guidate all’interno di un progetto finanziato dalla Fondazione CrCuneo, dedicato al pubblico dei più piccoli, per far scoprire in modo giocoso il castello.

Ai percorsi tematici all’interno, si affiancheranno camminate e trekking all'esterno e nel circondario: guide naturalistiche accompagneranno i visitatori intorno al castello, dal giardino per la via della boschina e la via delle mura fino al Ciuchè, e  lungo percorsi collinari, con partenza (e ritorno) dal Castello della Manta, fino alla Castiglia di Saluzzo (il sabato) e al Castello di Verzuolo (la domenica).

La prenotazione è vivamente consigliata. Prenotare sul sito:

www castellodellamanta.it

I Trekking

DAL CASTELLO DELLA MANTA ALLA CASTIGLIA DI SALUZZO (E RITORNO) - PERCORSO DI TREKKING COLLINARE

Per l’antica via della collina di Manta fino al Pilone Botta e alla Chiesa di San Lorenzo a Saluzzo, scendendo alla Castiglia con rientro per via San Bernardino lungo la passeggiata del Marchese e la via di pianura che riconduce alla Manta.  Percorso accompagnato da guida naturalistica, durata 3h.

DAL CASTELLO DELLA MANTA AL CASTELLO DI VERZUOLO (E RITORNO) - PERCORSO DI TREKKING COLLINARE Per l’antica via della collina di Manta che sale verso Santa Cristina fino al Castello di Verzuolo ed alla Villa, scendendo fino alla via di pianura che riconduce alla Manta Percorso accompagnato da guida naturalistica, durata 3h.

 

VB

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium