/ Sport

Sport | 18 settembre 2021, 09:17

A Cuneo riprendono i corsi KMK di arti marziali non convenzionali

L’essenza delle arti marziali filippine è la sopravvivenza da un’aggressione sia armata sia a mani nude, mediante l’utilizzo di armi da percussione, da taglio ed ovviamente a mani libere

A Cuneo riprendono i corsi KMK di arti marziali non convenzionali

Dal 15 settembre 2021, nel rispetto delle normative e dei protocolli di sicurezza anti Covid 19 previsti dal C.O.N.I, sono ripresi i corsi di KALI-ARNIS-ESKRIMA, e K.M. Israeliano a Cuneo.

L’essenza delle arti marziali filippine è la sopravvivenza da un’aggressione sia armata sia a mani nude, mediante l’utilizzo di armi da percussione, da taglio ed ovviamente a mani libere.

Il programma di studio del KALI Filippino sviluppato dall’ A.S.D. KMK- Unconventional Martial Arts- comprende l’uso di: bastone singolo e doppio; vari tipologie di lame; Kubotan; PANANTUKAN (dirty Boxing) DUMOG (dirty grappling).

Per ulteriori informazioni inerenti ai corsi ed agli stage rivolgersi a: Guro Luca Fiori 345.1402268 e Tagasanay Christian Mele 347.6861076.

Tutte le attività proposte sono ad esclusivo utilizzo degli Associati.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium