/ Eventi

Eventi | 20 settembre 2021, 14:36

Energia e nostalgia: Max Pezzali infiamma Fossano e chiude la stagione dell'Anima Festival

Due ore di spettacolo per i tantissimi che, sia sabato che domenica, hanno assistito ad uno dei concerti più attesi dell'estate della provincia Granda

Energia e nostalgia: Max Pezzali infiamma Fossano e chiude la stagione dell'Anima Festival

Ha fatto emozionare, cantare e, sul finale, anche ballare i tantissimi che ieri sera hanno partecipato al concerto di Max Pezzali, con il quale l'artista ha chiuso la tournée, dopo 43 date, e l'edizione 2021 dell'Anima Festival.

Due serate, sabato e domenica, entrambe sold out.

L'eterno ragazzo quest'estate si è ripreso il palco e lo ha fatto riempiendo le piazze, in attesa del doppio live del prossimo anno a San Siro. 

Un viaggio negli anni '90, "Max '90 live". Con i suoi brani ha segnato la storia di un decennio della musica italiana e, ieri sera, li ha riproposti, senza dimenticare aneddoti e ricordi di quell'epoca che ha saputo raccontare in modo semplice ma anche poetico. Storie in cui tutti possono ritrovarsi.

Questa la sua forza. Nel pubblico anche tanti giovani, cresciuti con le canzoni degli 883, perché erano i genitori ad ascoltarle. "Io sono nata con "Come mai", scherza una ragazza.

E, ovviamente, non è mancata tra i brani degli 883 che Max ha voluto riproporre al pubblico. In scaletta pezzi indimenticabili, da La dura legge del gol, a Gli Anni, Sei un mito, Tieni il tempo, Come mai, Una canzone d'amore, Nord Sud Ovest Est e Hanno ucciso l'uomo ragno, solo per citarne alcuni.

Uno spettacolo che ha veramente infiammato la città di Fossano, che per il secondo anno ha ospitato alcuni degli eventi targati Anima Festival, la kermesse ideata dai fratelli Ivan e Natascia Chiarlo capaci, nonostante le tante limitazioni, di non spegnere la musica.

Pezzali ha chiuso un'edizione ricca di nomi importanti, tra cui Gianna Nannini, Venditti, De Gregori, Sangiovanni, Elisa e Noemi. L'energia di questa edizione è la carica giusta per guardare al prossimo anno, ad una edizione che, si spera, possa essere finalmente libera dalla pandemia.

Barbara Simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium