/ Sanità

Sanità | 22 settembre 2021, 12:35

I vaccinati con doppia dose dell'area Cn1 sfiorano il 60%: in sette giorni incrementano di 7.600

30-39 la fascia al momento più scoperta. Il 56% ha ricevuto due dosi. Quasi l'80% dei 129.571 over 60 ha completato il ciclo vaccinale

I vaccinati con doppia dose dell'area Cn1 sfiorano il 60%: in sette giorni incrementano di 7.600

Procede la campagna vaccinale nei territori dell’AslCn1. L’azienda sanitaria ha fornito i dati aggiornati a lunedì 20 settembre relativi alle inoculazioni dei vaccini anti SarsCov2 nelle aree del cuneese, monregalese, fossanese, saviglianese e saluzzese che conta 414.085 abitanti (considerando anche la fascia under 12 al momento non vaccinabile).

Ad aver completato il doppio ciclo sono 247.203 residenti, il 59,7% della popolazione totale, il 66,5% se si considera i 371.629 “over 12” su cui al momento è aperta la campagna vaccinale. Erano 239.560 una settimana fa: il 57,9% del totale e il 64,5%  della popolazione vaccinabile. L’incremento vede 7.643 vaccinati con seconda dose in più rispetto a sette giorni fa che fa segnare un +1,8%.

FASCIA PER FASCIA: 30-39ENNI RESTA LA PIU' SCOPERTA

Analizzando ogni fascia tra i 12 e i 15 anni sono 15.596 i vaccinabili. In 5.706 hanno effettuato la seconda dose. Si passa dal 25,1% della scorsa settimana al 36,6% di fascia vaccinata. Si ricorda che per la fascia tra i 12 e i 15 anni la campagna vaccinale è partita solamente nell’ultimo periodo, motivo per cui la percentuale è ancora bassa.
 
Tra i 16 e i 19 anni su una platea di 15.582 sono 9.289 i vaccinati con ciclo doppio. Si passa dal 54,2% della scorsa settimana al 59,6% attuale.

Tra i 20-29enni (platea di 43.122 residenti) in 24.739 hanno ricevuto la doppia dose (il 57,4% erano il 54,2% una settimana fa).

30-39enni, che nell’AslCn1 sono 45.655,  hanno ricevuto in 25.556 la doppia dose (56%, rispetto al 53,1% di una settimana fa). E’, al momento, la fascia “meno” coperta dal vaccino.

Sui 57.504 40-49enni in 36.496 hanno completato il ciclo. Sono il 63,5% erano il 61,6% il 13 settembre.

Nella fascia 50-59, la più numerosa in provincia, su 64.599 abitanti in 44.385 sono con seconda dose (il 68,7% erano il 67,5%). 60-69, che in quest’area sono 53.095, in 38.665 risultano ‘immunizzati’ (il 72,8% erano il 72,2%).

Mentre tra i 70-79enni in 35.668 su 43.655 hanno completato il ciclo. Sono l’81,7% del totale erano l’81,4% sette giorni prima.

Nella fascia 80-89 in 22.359 su 26.918 hanno ricevuto entrambe le dosi. Sono l’83,9% erano l’82,9% rispetto alla settimana precedente. E’ la fascia più immunizzata nel territorio AslCn1.

Infine gli over 90: tra i 5.903 residenti sono state somministrate 4.340 dosi equivalente al 73,5%.

OVER 60 VACCINATI CON 2 DOSI AL 77,2%

In generale la fascia “over 60” che riguarda 129.571 abitanti dell’area Cn1 è immunizzata per il 78% con seconda dose (era il 77,5% il 13 settembre, +0,5%).

CON PRIMA DOSE IL 70,6% DELLA POPOLAZIONE

Per quanto riguarda i cittadini “vaccinabili” che hanno ricevuto almeno una dose sono l’87,8% nella fascia “over 60”, percentuale che si abbassa al 79,7% se si considera tutta la popolazione vaccinabile (12-99). Se si considera i 414.085 abitanti totali delle aree Cuneo-Mondovì-Saluzzo-Savigliano-Fossano il 71,5% ha ricevuto almeno una dose.

Daniele Caponnetto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium