/ Attualità

Attualità | 23 settembre 2021, 14:58

Addio a Renzo Vivalda, storico patron dell’Antica Corona Reale di Cervere

Chef tra i più celebrati del territorio, trasformò il ristorante di famiglia in un tempio dell’alta cucina italiana. Aveva 81 anni

Renzo Vivalda, in una bella immagine pubblicata sulla pagina Facebook dell'Antica Corona Reale (foto Davide Dutto)

Renzo Vivalda, in una bella immagine pubblicata sulla pagina Facebook dell'Antica Corona Reale (foto Davide Dutto)

Grazie a non comuni abilità ai fornelli aveva portato al successo il ristorante di famiglia, trasformandolo in quello che a partire dagli Anni Novanta sarebbe stato riconosciuto come uno dei templi indiscussi dell’alta cucina non solo piemontese, ma dell’intero Paese.
Renzo Vivalda, per tutti "Renzo di Cervere", patron dell’Antica Corona Reale, si è spento all’età di 81 anni, all’ospedale di Orbassano, dove era ricoverato da alcuni giorni.

Dalla cucina del suo ristorante seppe guadagnarsi una fama capace di travalicare i confini nazionali, prima di passare al testimone al figlio Gian Piero, capace di proseguirne il percorso sino agli onori delle due stelle Michelin, conseguite nel 2009, riconoscimento a una tradizione familiare che ha sempre dedicato grande attenzione alle materie prime del territorio.

Col figlio e la nuora Roberta, Renzo Vivalda lascia la moglie Giacomina Dotta, il genero Angelo, la nipote Eleonora con Paolo.

Le esequie sono state fissate per domani, venerdì 24 settembre, alle 15.30, nella chiesa parrocchiale del paese. Stasera la recita del rosario, alle ore 20.30.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium