/ Attualità

Attualità | 23 settembre 2021, 11:41

Cuneo pronta a festeggiare il suo patrono

Mercoledì 29 settembre alle 18 la celebrazione eucaristica presieduta da Piero Delbosco, alle 21 il conerto dell'organista Colin Andrews

Il duomo di Cuneo

Il duomo di Cuneo

Mercoledì 29 settembre ricorre San Michele Arcangelo, il Santo Patrono della Città di Cuneo.

Il nome Michele deriva da un’espressione ebraica che significa “Chi è come Dio?”. L’arcangelo Michele viene ricordato per avere difeso la fede in Dio contro le orde di Satana: comandante delle milizie celesti accanto a Lucifero, si separa poi da lui e dalle sue schiere che si allontanano da Dio e precipitano negli Inferi. Rappresentato in forma di guerriero, porta una spada ed è spesso rappresentato mentre combatte un drago.

Venerato come Santo Patrono di numerose città italiane, per le sue virtù guerriere e difensive, nel 1949 papa Pio XII lo ha proclamato patrono della Polizia di Stato.

Di seguito il programma degli eventi organizzati per celebrare la ricorrenza

- Mercoledì 29 Settembre
Ore 18 - Cattedrale
Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Mons. Piero Delbosco con la partecipazione dei Sacerdoti della Città e del Coro della Cattedrale

Ore 21 - Cattedrale
Concerto del celebre Organista inglese Colin Andrews

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium