/ Economia

Economia | 24 settembre 2021, 17:50

Integrativo Rolfo: proseguono gli scioperi nello stabilimento di Bra

Oggi nuova astensione dal lavoro dopo quella della passata settimana. Fiom e Fim: "In assenza di segnali intensificheremo le proteste"

Integrativo Rolfo: proseguono gli scioperi nello stabilimento di Bra

Proseguono le iniziative in corso alla Rolfo Spa per protestare contro lo stallo delle trattative per il rinnovo del contratto integrativo aziendale, fermo da undici anni.

"Dopo lo sciopero della scorsa settimana (venerdì 17 settembre, ndr), che ha visto un’adesione altissima da parte degli addetti alla produzione, ci saremmo aspettati un contatto da parte aziendale, ma così non è stato", denunciavano ieri in una nota di Fiom Cgil e Fim Cisl, che unitamente alle Rsu di fabbrica (lo stabilimento braidese conta circa 300 addetti) hanno quindi indetto per oggi, venerdì 24 settembre, altre due ore di uscita anticipata su ogni turno.

"In assenza di un segnale da parte della direzione aziendale – fanno sapere le due sigle – comunichiamo fin d’ora che si intensificheranno le future iniziative in modo articolato, prevedendo anche presidi all’interno dell’azienda".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium