/ Attualità

Attualità | 25 settembre 2021, 09:22

Completata la riqualificazione dell’area esterna del cimitero di Rifreddo

Il sindaco Cesare Cavallo: “Con l’intervento abbiamo migliorato sia la sicurezza che l’estetica della zona”

Completata la riqualificazione dell’area esterna del cimitero di Rifreddo

Si è concluso nei giorni scorsi uno dei tanti interventi di miglioramento delle infrastrutture e della viabilità che il sindaco Cesare Cavallo ed i suoi collaboratori hanno messo in cantiere a Rifreddo nel corrente anno.

Si tratta dei lavori effettuati nell’area antistante il cimitero comunale che hanno visto la completa riqualificazione del piazzale del camposanto e anche del percorso pedonale adiacente alla grande rotonda sulla  provinciale 26 che caratterizza l’area.

Più in dettaglio si è provveduto a realizzare una mezza luna nei pressi dell’entrata del cimitero in pavé con tanto di passaggi pedonali evidenziati ed anche il camminamento alla destra della rotatoria è stato “blocchettato”. Unico rifacimento del manto stradale in asfalto è stato quello sulla parte dedicata alla circolazione stradale sul lato sinistro dell’area in cui si è provveduto al rifacimento del tappetino.

“I lavori effettuati al cimitero - spiega il primo cittadino - rientrano nell’ottica generale di sostituzione delle pavimentazioni in asfalto con quelle più belle durature in pavè ed hanno avuto un costo di circa 22 mila euro. Abbiamo avuto qualche ritardo perché abbiamo dovuto coordinare gli stessi con l’asfaltatura della rotonda e della vicina strada che la Provincia di Cuneo ha finalmente messo in atto. Un’attesa ampiamente ripagata dal bel risultato finale”.


E in effetti l’area nei pressi della strada provinciale 26, complice anche la nuova composizione “floreale” della rotonda con la grande scritta Rifreddo realizzata negli scorsi mesi, è ora davvero esteticamente pregevole.


comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium