/ Al Direttore

Al Direttore | 28 settembre 2021, 19:13

“Matita rossa" per Fratelli d'Italia, davvero disattenti”: la replica del sindaco di Mondovì

Paolo Adriano: “La norma antismog voluta da loro. La prima ordinanza in città è datata 18 marzo 2021”

“Matita rossa" per Fratelli d'Italia, davvero disattenti”: la replica del sindaco di Mondovì

È un vero peccato che i rappresentanti locali di Fratelli d'Italia non abbiano lo stesso senso di responsabilità dei loro rappresentanti regionali, quegli assessori che - conoscendo le regole europee - non hanno potuto far altro che approvare le delibere di Giunta Regionale che applicano le norme antismog (le DGR 9-2916 e 26-3694).

Ed è ancor più incredibile che stamane, sul mercato di Breo e senza alcuna vergogna, alcuni aderenti al partito raccontassero di future modifiche a quelle stesse norme (clicca qui per leggere il comunicato FdI diffuso in mattinata).

Abbiamo dovuto cercare la "matita rossa", quella delle maestre di una volta, perché l'errore del coordinamento monregalese di Fratelli d'Italia è davvero grossolano.

Riepiloghiamo, quindi, a favore di chi è disattento

Il 18 marzo 2021, il sindaco emana l'ordinanza numero 22 in esecuzione a quanto disposto dalla Giunta regionale con delibera n. 9-2916 del 26/2/2021 relativa  all'approvazione delle disposizioni straordinarie per la qualità dell'aria - blocco di alcune categorie di veicoli.

Il 25 maggio 2021, con delibera numero 27/2021, il Consiglio comunale stanzia le risorse per apporre la cartellonistica necessaria all'applicazione delle misure disposte dalla Regione Piemonte.

Il 7 luglio 2021, la Giunta approva la delibera numero 124/21 di adesione al sistema regionale “Move-In”.

Il 16 luglio 2021 il sindaco emana l'ordinanza numero 86/21 per dare esecuzione a quanto previsto dalla delibera sul "Move-In”.

Il 28 settembre 2021, il sindaco emana l'ordinanza numero 141, assunta a seguito della Delibera della Giunta regionale numero 26-3694 del 6 agosto scorso e che ha ridotto significativamente le deroghe prima previste.

Inutile sottolineare che, anche grazie all'impegno del Comando di Polizia Locale, tutti i cittadini della nostra città sono stati informati tramite i media locali e che, proprio in questi giorni, saranno in distribuzione 10.000 copie del volantino che riassume quanto disposto.

La "matita blu", invece, ci serve per richiamare i disattenti alla lettura delle ordinanze: se lo avessero fatto, avrebbero notato che le regole antismog regionali entrano in vigore a Mondovì in modo differito, vale a dire solo quando l'idonea cartellonistica sarà installata.
È, inoltre, in corso di attivazione un call center per dare supporto informativo ai cittadini.

Questo ci pare un modo corretto di rapportarsi coi cittadini, che vanno informati adeguatamente: chi li vuole prendere in giro faccia pure, noi - al contrario - portiamo loro grande rispetto.

Firmato: Paolo Adriano, sindaco di Mondovì.

Al direttore

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium