/ Attualità

Attualità | 29 settembre 2021, 10:50

Savigliano presto accoglierà una famiglia afghana

Il 26 ottobre una serata di sensibilizzazione con ospite Domenico Quirico, Luca Ravelli e alcuni volontari di Emergency

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

E’ ufficiale, anche Savigliano accoglierà una famiglia di rifugiati afghani. Sarà la Prefettura di Cuneo a indicare il nucleo familiare che troverà ospitalità in un alloggio in città, trovato anche grazie alla collaborazione con le parrocchie locali. 

“Questo progetto anche per dare un significato reale a quello che è l’aspetto solidale che abbiamo nei confronti del popolo afgano come Città. Un progetto di accoglienza simile a quello già attivato tramite corridoio umanitario con una famiglia siriana” commenta il consigliere Tonino Rimbici.  

Al fine di sensibilizzare la popolazione sul tema dell’accoglienza e sulla questione afgana, il Comune e la Consulta Solidarietà organizzano per il 26 ottobre una serata con ospite il giornalista e reporter Domenico Quirico. L’incontro con i rappresentanti dell’Amministrazione si svolgerà sotto l’ala di piazza del popolo (posti liberi fino a esaurimento) a partire dalle ore 20.45. Saranno presenti anche Luca Ravelli, medico di Emergency e alcuni volontari di Emergency. Sarà poi proietto il video “testamento di Gino Strada” che era stato proiettato in occasione dell’inaugurazione della sede di Emergency a Torino in via Valdocco.  

“Questa serata sarà un modo per sensibilizzare la cittadinanza se mai ce ne fosse stato bisogno - aggiunge Rimbici -  Racconteremo come e perché si sta facendo l’accoglienza di una famiglia afgana a Savigliano”.  

Chiara Gallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium