/ Cuneo e valli

Cuneo e valli | 30 settembre 2021, 17:56

Furti in casa, cinque messi a segno tra giovedì e venerdì scorso tra Tarantasca e Busca

Sembrerebbe che gli autori di reato si muovessero a bordo di una Renault Megane di colore scuro. Il primo cittadino di Tarantasca: “Invito i cittadini all’allerta. Le immagini delle telecamera di videosroveglianza sono già al vaglio delle forza dell'ordine."

Un raid di furti tra le serate di giovedì e sabato scorso nella zona di Tarantasca e Busca.

Tre giovedì e due venerdì. Un totale di cinque, messi a segno nel giro di due ore, fra le 20.30 e le 23, l’orario preso più di mira. Nel mirino, le ville. I Carabinieri stanno indagando sugli episodi. La macchina verosimilmente utilizzata dagli autori dei furti, una Renault Megane di colore scuro. 

Il sindaco di Tarantasca Giancarlo Armando: “Sono avvenimenti sporadici che da tempo non si verificavano. I furti sono stati perpetrati anche nel circondario di Tarantasca e Busca, quali San Chiaffredo e Santa Cristina. Dalle telecamere videosorveglianza sono state estratte immagini attualmente al vaglio delle forze dell’ordine. C’è stato un forte interessamento da parte dei Carabinieri. Invito i cittadini a prestare attenzione, soprattutto nella fascia oraria presa più di punta, quella fra le 19.30 e le 23. Negli ultimi anni abbiamo molto investito sulla sicurezza del Comune, che verrà incrementata dalla variazione bilancio anche nella zona industriale di Via Villafetto.”

 

CharB.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium