/ Politica

Politica | 05 ottobre 2021, 15:24

Pietro Carluzzo: "Il centrosinistra cuneese prenda spunto dalle esperienze di Bologna e Napoli"

Il leader di "Evoluzione Cuneo" commenta le elezioni amministrative a ventiquattro ore dalla chiusura dei seggi: "Anche qui è ora di pensare a una nuova coalizione popolare e progressista"

Pietro Carluzzo

Pietro Carluzzo

"Il centrosinistra vince bene se crea alleanze politiche e sociali; senza escludere, senza lasciare nessuno indietro. Bologna e Napoli lo dimostrano".

La riflessione, Pietro Carluzzo - leader di "Evoluzione Cuneo", gruppo attivo nella città capoluogo in vista delle elezioni del prossimo anno - la affida al proprio profilo Facebook personale e alla pagina del gruppo, all'indomani delle elezioni amministrative 2021.

Senza risparmiarsi, ovviamente, una stoccata più territoriale, con la convinzione che "anche a Cuneo è ora di pensare ad una Nuova Coalizione popolare e progressista". Un auspicio - di più, un progetto - che Carluzzo e i membri di "Evoluzione" portano avanti sin dalla propria costituzione: "Credo Cuneo sia pronta per una classe dirigente nuova, accompagnata dall’esperienza di quella attuale - aveva detto al nostro giornale, durante l'estate - : una sorta di rivoluzione moderata e progressiva di cui la città sente certamente necessità

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium