ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / targatocn.it

targatocn.it | 10 ottobre 2021, 07:00

Cosa fare e dove andare in questa domenica d’ottobre in Granda

Tanti appuntamenti dai sapori e dai colori autunnali in programma per oggi, domenica 10 ottobre tra feste di paese, sagre, castagnate, mercati straordinari, concerti e spettacoli

Cosa fare e dove andare in questa domenica d’ottobre in Granda

Le iniziative qui proposte si svolgeranno secondo le attuali disposizioni previste per la prevenzione del Covid 19. Consulta i riferimenti indicati per eventuali aggiornamenti o modifiche della programmazione e per le modalità di accesso alle manifestazioni. Tutti gli eventi per questa domenica li trovi su: www.cuneoholiday.com  e www.visitlmr.it 

Paesi in festa, sagre autunnali e mercati straordinari

Ad Alba fino al 5 dicembre torna la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, manifestazione che quest’anno avrà come tema la tutela ambientale, il cambiamento climatico e la sostenibilità. Il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba si svolgerà all’interno del Cortile della Maddalena, con la rassegna Albaqualità, e l’Alba Truffle Show.  Per i bambini è allestita l’area dell’Alba Truffle Bimbi, presso il Palazzo Mostre e Congressi. Gli appuntamenti di Truffle, Wine and Sport sono la prova del legame tra il Tartufo Bianco d’Alba, i grandi vini e il mondo dello sport. È in programma un ricco calendario di mostre, eventi sportivi, rassegne, incontri e concerti. Info: www.fieradeltartufo.org

In Piazza Risorgimento, oggi, domenica 10 ottobre, dalle 10.00 alle 19.00 è in calendario Albaromatica, dedicata alla scoperta di erbe aromatiche e spezie nei loro usi più disparati con una rappresentanza selezionata di banchi. Domenica ci sarà anche il mercato ambulante, un’occasione per gustare e conoscere le eccellenze agroalimentari e le produzioni artigianali del territorio. Info: www.fieradeltartufo.org

In occasione della Fiera alcune cantine delle Langhe e del Roero apriranno le loro porte. Scopri di più nella sezione eventi su: www.langhe.net

Rimanendo nelle Langhe, a Somano torna questa domenica la “Sagra della Castagna” che propone quest'anno la prima edizione della “Passeggiata per innamorarsi gastronomica”. Il programma prevede alle 11.30 l'apertura degli stand gastronomici; alla stessa ora l'avvio della “passeggiata” per scoprire e assaporare i prodotti del territorio, al prezzo di 18 euro. Alle 15 caldarroste a volontà. Per i più piccoli ci saranno attività di animazione e in paese arriveranno anche le auto d’epoca per un raduno. L’animazione musicale sarà affidata al Dj set di Hugo Bass e Daniele Bertaina. Alle 15.30 si potrà visitare il Rifugio monumentale alla Resistenza previo appuntamento. Si potrà effettuare il nuovo percorso “Una passeggiata per innamorarsi”, con le 15 panchine in legno realizzate da Beppe Leardi attraversando i boschi per circa sei km. Info: www.facebook.com/comunesomano 

Oggi, domenica 10 ottobre, torna la Festa del Cece a Nucetto che si svolgerà presso l’area della ex stazione ferroviaria in via Lungo Tanaro 3, sulla sponda opposta del Tanaro. La festa comincerà alle 9.30 con il Giro del Castello, corsa e camminata ludico sportiva a scopo benefico con premiazione alle 12,30. Alle 11 prenderà il via la fiera mercato dell'artigianato locale e dei prodotti tipici del territorio. Alle 14 è in programma la Gran Castagnata con distribuzione gratuita di caldarroste. Alle 15 è prevista la consegna del “Cece d’oro”, riconoscimento assegnato per l’impegno a favore del territorio. Nel pomeriggio sarà possibile fare una pedalata sui binari della Ceva‐Ormea con il ferro-ciclo messo a disposizione dai volontari del Museo Ferroviario Piemontese. Durante la giornata saranno aperti e visitabili il Museo Storico della Valle Tanaro e il Museo della linea ferroviaria Ceva‐Ormea. Info e locandina: www.facebook.com/IGurei

Oggi è in calendario “Sulle strade del Dogliani”, manifestazione che darà modo di vivere un’esperienza tra “grandi vini, cibi golosi e paesaggi affascinanti”. Partecipano 17 tra i migliori produttori di vino e oltre 20 produttori e trasformatori di cibo e ristoratori di un territorio che va dalla Langa doglianese a quella monregalese. Ritrovo e partenza dalle 9,30 alle 12 presso il piazzale della chiesa di San Fiorenzo a Bastia Mondovì dove si potranno effettuare le ultime iscrizioni, ritirare i pass, la mappa e il bicchiere. Ognuno potrà scegliere il proprio itinerario tra le colline che cominciano a rivestirsi con i colori autunnali; dalle 10 e sino alle 18 si potranno raggiungere con la propria auto e a proprio piacimento i punti segnalati sulla mappa. Info e modalità di iscrizione: https://business.facebook.com/sullestradedeldogliani 

Prosegue la Sagra del Riso a Sanfrè con intrattenimento all’insegna della gastronomia e dei sapori locali. Oggi, domenica 10 ottobre, l’appuntamento è fin dal mattino, per un’intera giornata di festeggiamenti: sono in programma il mercatino per le vie del paese con primizie e alimentari, pezzi di artigianato e antiquariato, lo street food e il raduno di auto d’epoca sportive e classiche. Alle 10,30 ci sarà la messa solenne con l’esposizione delle reliquie dei Corpi Santi. In serata invece l’appuntamento è con la «Pulenta e sautisa» e musica con Michel Capuano. La Sagra del Riso 2021 chiuderà lunedì 11 ottobre con la Festa dei bambini e la mega scatolata. Per tutti gli eventi (agli over 12 occorre il green pass) i posti sono limitati. Info e programma: www.prolocosanfre.it/sagra-del-riso 

A Faule fino al 12 ottobre è in programma la 25° Festa della Bagna Caöda, manifestazione incentrata sulla degustazione del tipico intingolo piemontese, preparato secondo un’antica ricetta locale rigorosamente a base di prodotti di qualità eccellente. Questa domenica dalle 8 per le vie del paese ci sarà il mercatino di artigianato, antiquariato e prodotti tipici. Alle 9 è in programma il raduno di auto e moto d’epoca. Alle 12.30 pranzo con la Bagna Caöda, alle 15.30 appuntamento con lo scrittore e educatore cinofilo Maurizio Luppi e alle 20 cena con Bagna Caöda. La festa prosegue ancora lunedì e martedì con le cene. Prenotazione obbligatoria, Green Pass e posti limitati. Info e programma completo: www.comune.faule.cn.it  

Oggi, domenica 10 ottobre, ritorna a Saluzzo il MercAntico dell’Antiquariato minore e dell’usato. Decine di espositori saranno protagonisti lungo le vie e tra i caffè che raccontano la bellezza di un borgo affascinante. Oggetti, mobili e arredamento per la casa, curiosità, torneranno a invadere le vie pedonali per gli appassionati del vintage e del collezionismo. Questa domenica è anche una buona occasione per conoscere i Musei Saluzzesi e incontrare il gusto delle Terre del Monviso nei tanti ristoranti della Città. Info: https://visitsaluzzo.it/. Per il MercAntico nel centro cittadino varrà la normativa che richiede a tutti coloro che vi accedono di essere in possesso del Green Pass che potrà essere richiesto a campione dall’organizzatore o dalle Forze dell’Ordine. La manifestazione avrà luogo anche in caso di pioggia. Info: www.fondazionebertoni.it 

A Revello la passeggiata gastronomica “Revellum de gustibus" si terrà questa domenica e sarà articolata in diverse tappe. La camminata del gusto avrà come punto di ritrovo l'ala mercatale, con partenza e arrivo. Seconda tappa il Campanile delle ore, dove verrà scattata la foto ricordo, e si consumeranno gli aperitivi. A seguire cappella di San Biagio (antipasti), cappella di Santa Sofia (primi), campanile di San Leonardo (sorbetto), San Michele (secondo). Il tour enogastronomico si concluderà in via Vecchia Valle con i dolci, il caffè verrà servito nel piazzale dell'ex cinema. Prenotazione obbligatoria, obbligo di Green pass. Info: www.facebook.com/prolocorevello 

Oggi, domenica 10 ottobre, a Bellino (Pian Melezé), dalle ore 9.30 è in programma la Fiero dei Des, rassegna zootecnica, con arrivo dagli alpeggi delle mandrie, mercatino di prodotti agricoli, creazione scultura in legno a cura di Daniele Viglianco. Polenta e salsiccia presso il rifugio Melezé Info: www.vallidelmonviso.it/event/fiero-dei-des-bellino 

Questa domenica a Piasco è prevista la XXXII Sagra d’Autunno con grande pranzo a cura degli alpini (polenta pignulet, salsiccia, spezzatino, formaggi e dolce € 10). Il pranzo sarà servito all’aperto, in caso di maltempo sarà annullato.  Dalle 14.30 ci saranno artisti di strada, musica e magie per le vie del paese, sbandieratori, giochi e animazioni per i più piccoli. Alle 15.30 è in programma la corsa nei sacchi in via Roma con premio in palio. Ci sarà tanta musica con “Live in Piasco” grazie ai gruppi Acoustic Onion, Firme d’autore e IJAmis d’ la Piola. Saranno distribuite frittelle e caldarroste in p.za Biandrate e si potrà assistere alla macinatura del granturco Pignulet con mulino a pietra. Info: www.sagradautunno.it 

A Caraglio oggi, domenica 10 ottobre, il Filatoio ospiterà la 13° edizione di "Di filo in filo - lana" che si svolgerà dalle ore 9 alle 19. Artisti ed artigiani locali esporranno i propri manufatti e lavori in lana e sarà possibile iscriversi al Laboratorio dimostrativo di tintura naturale in programma alle 15. Richiesto il Green Pass per accedere all'evento.  L’ingresso è gratuito. Nel rispetto delle normative vigenti è richiesto il Green pass. Info: www.facebook.com/filatoiocaraglio

La manifestazione “Castagnata a Cervasca: colori, sapori e suoni dell’autunno” è in calendario per questo fine settimana con la "37^ Sagra dei Pisacan" e la “Sagra della castagna Servaschina”. Oggi, domenica 10 ottobre, dalle 9 del mattino le vie del paese, da via Roma a via Borgo San Dalmazzo, si animeranno per la sagra della castagna Servaschina con bancarelle di ogni tipo, esposizione di prodotti agricoli, artigianato, prodotti tipici, mezzi e attrezzature agricoli. Le associazioni di volontariato cureranno la cottura delle castagne e la distribuzione dei cartocci di caldarroste. Appuntamento dedicato ai bambini dalle 14.30 presso l’anfiteatro all’aperto con il laboratorio didattico in bicicletta a cura di EmotionAlp dove si proporranno regole di comportamento, ma anche piccoli trucchi e accorgimenti per tener bene la propria bicicletta. Info e locandina sulla pagina Facebook del Comune di Cervasca

Ancora un appuntamento gastronomico in piazza della Costituzione a Cuneo dedicato al cibo di strada dall’Italia e dal mondo. Questo fine settimana la piazza ospiterà la Festa Siciliana-Cuneo, organizzata da “A Vucciria Sicilia Street Food”. I protagonisti saranno i cibi e i prodotti tipici dell’isola, dalla birra artigianale a cannoli, cassate, arancini, panini con la milza, zibibbo e molto altro (con orari dalle 10 alle 24, ingresso gratuito). Info: https://www.facebook.com/avucciriasiciliastreetfood 

Torna a Fontanelle di Boves la festa della Compagnia dei Santi Coronati. Oggi, domenica 10 ottobre, alle 15 inizieranno i giochi popolari per bambini e ragazzi. Alle ore 16 distribuzione di caldarroste in compagnia delle note della Banda musicale “Silvio Pellico” di Boves. Durante la giornata di festa si terranno dimostrazioni di antichi mestieri con attrezzi d’epoca. Info: www.comune.boves.cn.it

A Frabosa Soprana questa settimana ci sarà la Grande Castagnata da qualche anno rinominata Castagne e Coltelli, manifestazione che vanta più di 40 edizioni di storia. Oggi, domenica 10 ottobre, dalle 9.30 alle 19 ci saranno il mercatino del dolce e del salato, il mercato dei coltellinai e possibilità di visita al laboratorio Frabousan Ki Taiou. Dalle 9.30 è in programma la camminata “Alla scoperta dei marmi di Frabosa Soprana”. Dalle 14.30 distribuzione di caldarroste, dalle 14.30 alle 18.30 giochi della tradizione. Info e programma completo: www.facebook.com/frabosa

In questo fine settimana ad Ormea è in programma la manifestazione "Ormea dai frutti ritrovati”.


Oggi, domenica 10 ottobre, per l’intera giornata, nelle vie del centro storico si svolgerà la mostra mercato di frutta e altri prodotti provenienti da culture esenti da pesticidi. Domenica, con ritrovo alle 10 davanti al municipio, è anche prevista la passeggiata "Alla scoperta del borgo storico". Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria. In via Roma alle ore 15 è prevista la distillazione della lavanda con alambicchi in rame. Alle 16, sempre in via Roma, ci sarà il laboratorio della preparazione delle “Paste di Ormea alla lavanda”. Per l’intera giornata nelle vie del centro storico ci sarà l’affascinante esposizione naturalistica a cura del Gruppo Micologico Cebano “Rebaudengo Payronel” e la mostra pomologica. Info e programma: www.ulmeta.it   

A Roburent capoluogo è in programma per oggi, domenica 10 ottobre, alle 14 la castagnata, preceduta dalla S. Messa presso la cappella della Madonna della neve e affiancata, per tutto il giorno, dai ricchi e colorati mercatini. Evento più atteso sicuramente il raduno delle auto storiche che vedrà sfilare per le tortuose strade valligiane le vetture che hanno segnato la storia automobilistica del nostro paese. Info: www.comune.roburent.cn.it 

Appuntamento con la castagnata anche a Serra di Pamparato oggi alle 14.30. Dalle 15.30 è in programma il laboratorio per bambini con Kamishibai (lo spettacolo teatrale di carta tipico della cultura giapponese). In questo fine settimana sarà aperto dalle 10 alle 12 il museo etnografico degli usi e costumi della gente di montagna. Info: www.facebook.com/prolocoserra.pamparato

Musica e spettacoli

 

Oggi, domenica 10 ottobre, alle 17,45 l’associazione di volontariato Kairune organizza presso il Santuario di Santa Maria degli Angeli a Cuneo un concerto a sostegno dei bambini della Don Cugnod Primary School di Kairune, in Kenya. Al pianoforte ci sarà Alessandra Rosso che eseguirà musiche di Bach, Debussy e Haydn. L’ingresso è libero. Le eventuali offerte saranno devolute interamente ai bambini della scuola. Per accedere al concerto è necessario essere in possesso di Green Pass. Info: www.kairune.org

 

Questa domenica ad Alba prende il via la 44^ Stagione di Musica da Camera con il concerto della coppia Minimal Duo, composta da Serena Chillemi e Tommaso Farinetti, che si esibirà nel Teatro Sociale “G. Busca”. Due pianoforti in scena a fronteggiarsi e a dialogare vivacemente fra loro, inviteranno gli spettatori a chiudere gli occhi e a farsi trasportare dalle musiche di Glass, Adams e Lang. Ingresso libero con inizio alle ore 21.15. Richiesto il green pass. Prenotazione a: istitutomusicale@comune.alba.cn.it. Info: www.comune.alba.cn.it

Oggi, domenica 10 ottobre, al Teatro Borelli a Boves doppio appuntamento, alle 18 e alle 21, con lo spettacolo teatrale “Adriana Filippi, reporter di guerra” (prenotazione obbligatoria e ingresso gratuito). Lo spettacolo, a cura di Elisa Dani, ha per protagonista la stessa Dani insieme con Rosanna Marro, Carlo Chirio (contrabbasso) e Francesca Reinero (immagini). Attraverso un monologo in prima persona, viene raccontata una storia di resistenza al femminile;

una storia che coinvolge l’intera Valle Colla. Nata a Torino nel 1909 e trasferitasi a San Giacomo di Boves, assistette all’Eccidio del 19 settembre divenendo, con il pennello e la sua arte, precursore dei moderni reporter di guerra imprimendo sulla tela le scene di vita partigiana.

Info: www.comune.boves.cn.it

 

Eventi culturali

 

Filo conduttore dell’8° edizione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, è il tema “Nulla accade prima di un sogno”, una citazione tratta dagli scritti del poeta statunitense Carl Sandburg (1878 –1967). Ecco alcune delle iniziative organizzate per oggi, domenica 10 ottobre, nei musei della Granda.

Con il Museo del Giocattolo di Bra si andrà alla ricerca del balocco dei sogni: a partire dalla visita alla collezione che custodisce i giocattoli tanto desiderati dai bambini del passato, genitori e bambini di oggi scopriranno in cortile nuovi e vecchi divertimenti. In cortile le famiglie saranno guidate in un percorso di giochi tipici della tradizione popolare: si sperimenteranno attività di lancio, di precisione e di intuizione. Oggi, domenica 10 ottobre, il Museo del Giocattolo è aperto dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30. Info: www.museidibra.it

A Saluzzo questa domenica, tra divertenti aneddoti e inediti racconti, i bambini potranno scoprire la storia dell'antico borgo e dei suoi protagonisti in una "caccia ai sogni" che li accompagnerà dalla monumentale Castiglia alla prestigiosa casa Cavassa attraverso viottoli di acciottolato e scorci mozzafiato. L'attività si concluderà con un laboratorio manuale che permetterà ai bambini di sviluppare la propria creatività tra sogni e fantasia. Ritrovo in Castiglia alle 16. Sempre oggi viene proposta una divertente attività per ragazzi dai 12 ai 15 anni alla scoperta dell’antico borgo di Saluzzo. Attraverso l’utilizzo di un’App e di un sistema di geolocalizzazione, i giovani esploratori potranno visitare la città cimentandosi in una sfida all’ultimo click. Info: www.facebook.com/MuseiSaluzzoKids

 

Oggi, domenica 10 ottobre, in occasione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, il Museo “Avena” di Chiusa Pesio organizza il laboratorio per famiglie “Viaggio nel tempo”. Si potranno cimentare nella tessitura della lana con telaio individuale e nella realizzazione di ornamenti secondo svariate tecniche. Torneranno ad un lontano passato imparando l’accensione del fuoco con metodi antichi. Sarà possibile provare il tiro con l’arco. Le attività si terranno all’aperto nel centro storico del paese, in piazza Ferrero (piazzetta dell’Annunziata) ed in piazza Cavour. Tutte le attività sono gratuite ed aperte alle famiglie ed ai bambini di tutte le età, si svolgeranno dalle ore 14.30 alle 17.30. Prenotazione obbligatoria. Info: www.facebook.com/comunedichiusadipesio

 

Ad Alba questa domenica, camminando “3 metri sotto terra”, si può sognare di viaggiare nel tempo, tra gli antichi resti archeologici si può immaginare di rivivere nell’antica città romana di Alba Pompeia o di essere nel Medioevo! Cosa succedeva ad Alba in quel tempo? Una guida racconterà storie e aneddoti sull’antica città.  Al termine della visita, un laboratorio creativo sarà l’occasione per esprimere le proprie emozioni e sogni: i bambini, insieme ai loro genitori, potranno realizzare un originale acchiappasogni, con perline, piume, nastrini, fili colorati e tanta fantasia. Info: www.visitmudi.it 

Il Museo Civico di Cuneo aderisce alla rassegna Famiglie al Museo e nel pomeriggio di oggi organizza il laboratorio creativo “Augurati un sogno!”, che consiste nella realizzazione, all’interno dell’accogliente aula didattica del Museo, di un biglietto benaugurante con la tecnica pop-up e l’uso di materiali cartacei differenti, per colore e consistenza. Il biglietto riporterà i temi e i simboli del mondo degli Antichi Romani e la scritta “da sogno” sarà in lingua latina. Prima dell’attività creativa ad ogni famiglia verrà proposto una breve approfondimento guidato alla sezione di età romana del museo, con i suoi simboli e usi tradizionali. Prenotazione obbligatoria. Info: www.facebook.com/museocivicocuneo

Nel complesso abbaziale di Staffarda a Revello oggi, domenica 10 ottobre, è in programma lo speciale tour nei locali, generalmente chiusi, come i dormitori dei monaci con la visita al mulino del borgo. Le visite devono essere prenotate e verranno effettuate alle 11 e alle 15. Intrigante la novità della visita al mulino, che conserva gli antichi macchinari del 1867.  Sotto l’ala del mercato verrà esposto un campionario dei prodotti realizzati nel loro laboratorio di Confreria. I costi: 10 euro, comprensivo di biglietto di ingresso e visita guidata; ai titolari dell’abbonamento musei 8 euro; tariffa dimezzata (5 euro) per i ragazzi tra i 6 e11 anni. Possibilità di visitare unicamente il mulino, alle 14.30 con un biglietto ridotto a 3 euro. Info: www.ordinemauriziano.it/visita-guidata-ai-dormitori-dei-monaci-e-allantico-mulino-del-borgo

 

Appuntamenti all’aria aperta

 

Il Museo civico “Craveri” di Storia Naturale di Bra partecipa anche quest’anno alla “Settimana del Pianeta Terra – l’Italia alla scoperta delle Geoscienze” con l’escursione “Evoluzione geologica del braidese-cheraschese. Una storia lunga 6 milioni di anni”, in programma per oggi, domenica 10 ottobre. La gita, con partenza alle 9 e rientro alle 15 sarà una sorta di viaggio nel tempo per conoscere meglio le epoche geologiche del territorio braidese e cheraschese. Partendo dal Tanaro, in un sito non lontano da Pollenzo, ci si sposterà fra le stratificazioni che si sono sedimentate in un antico fondale marino risalente al Pliocene (da 5 a 2,5 m milioni di anni fa). Partecipazione gratuita, con iscrizione obbligatoria. Info: www.museidibra.it/museocraveri

 

Questa domenica, 10 ottobre, è in programma un itinerario da percorrere non solo per la bellezza dei paesaggi, ma anche per ritrovare i luoghi di una delle prime formazioni partigiane del cuneese, di Giustizia e Libertà, “Italia Libera”, fondata da Duccio Galimberti. L’escursione, guidata dagli accompagnatori di EmotionAlp, partirà dalla borgata Damiani, nel comune di Monterosso Grana, e passerà per il pilone di Roccastella e per il Chiot Rosa prima di raggiungere Paraloup, nel comune di Rittana.  Ad accompagnare l’escursione, in alcune tappe, ci saranno le letture a cura del Teatrino al forno del pane. Ritrovo presso la piazza della Chiesa di S. Pietro Monterosso, partenza alle ore 9. Da Damiani a Paraloup, durata circa tre ore. Partecipazione gratuita. Info: www.facebook.com/emotionalp17

Ad Alba ogni domenica di ottobre e novembre, alle 15, grazie al tour guidato Alba industriale sarà possibile visitare con una guida il centro storico della città viaggiando nel tempo per scoprire i siti dell’archeologia industriale albese. In due ore si potranno ritrovare luoghi nascosti e segreti, individuati con l’occhio del ricercatore e del curioso, che raccontano di una città e una società ormai scomparse, ma ancora in grado di condizionare il presente. Il percorso tocca i principali luoghi industriali del centro di Alba, per ripercorrere memorie e storie degli imprenditori e degli operai che, in quei posti, hanno lavorato per decenni. Il tour parte da piazza Pertinace, l’antica sede del mercato dei bachi da seta. Prenotazione sul sito www.turismoinlanga.it

Oggi, domenica 10 ottobre, l’associazione “Bel Monteu”, dedicherà l’intera giornata al patrimonio  naturale del Roero con i suoi castagneti secolari. Partenza alle 10 dalla piazza Roma del centro storico con la camminata guidata verso la radura dei castagni secolari per incontrare la famosa “castagna granda”. Durante il percorso, verranno raccontate storie legate alle tipiche “rocche” ed agli innumerevoli avvenimenti storici dei briganti che, nell’Ottocento frequentavano i misteriosi ed oscuri anfratti come il famigerato brigante Francesco Delpero che proprio a Monteu Roero ha commesso uno tra i più efferati omicidi tra i tanti che contribuirono alla sua condanna al patibolo. Terminata la passeggiata, facile e adatta a tutti, si ritornerà alla partenza dove prodotti a base di castagne attenderanno i partecipanti. Nel pomeriggio la giornata proseguirà per la visita agli innumerevoli luoghi culturali che l’Associazione Bel Monteu, mediante i propri volontari, metterà a disposizione degli amanti dell’arte e della storia. Info: www.facebook.com/Bel-Monteu

 

Il bosco La Trebulina a Pian Munè, Paesana, con l’arrivo dell’autunno inizia a colorarsi di nuove tinte e gli alberi regalano frutti e occasioni di svago con tanti elementi naturali. Alle ore 14 di oggi, domenica 10 ottobre, con partenza dal primo rifugio, Emanuela, guida naturalistica Vesulus, accompagnerà tutti i partecipanti alla scoperta del bosco in veste autunnale e racconterà come la natura si prepara all’inverno. La camminata ha una durata di circa 60 minuti a cui seguirà un divertente laboratorio e una gustosa merenda al rifugio. Partecipazione: 10 euro.  Info: www.facebook.com/PianMune

 

Questa domenica alla Riserva naturale Crava Morozzo arriva "Cocci sonori": un'installazione a cura di Cristina Saimandi e Cristina Mercuri.  Il lavoro, creato dalle due artiste, si basa sulla sinergia tra due arti differenti, la musica e la scultura, avendo come obiettivo la ricerca di un linguaggio efficace e totalizzante in grado di trasmettere il significato intrinseco dell’opera attraverso l’interazione e condurre il fruitore ad un’esperienza multisensoriale, con coinvolgimento fisico ed emozionale.  L'evento è in programma per domenica 10 ottobre (in caso di maltempo sarà rimandato a domenica 17) dalle 11 alle 18.Ingresso gratuito

Bruna Aimar

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium