/ Sport

Sport | 11 ottobre 2021, 17:24

Atletica: Adele Roatta campionessa italiana di corsa su strada!

La portacolori dell'Atletica Mondovì Acqua S.Bernardo conquista il titolo italiano di corsa su strada 6 km categoria allieve. Podio tutto cuneese con Noemi Bogiatto e Matilde Bagnus

Atletica: Adele Roatta campionessa italiana di corsa su strada!

Finalmente… è arrivata! Il 10 ottobre è una giornata che difficilmente Adele Roatta dimenticherà perché è il giorno in cui ha indossato, per la prima volta, la maglia di campionessa italiana. Dopo numerosi piazzamenti sul podio, sul percorso del centro storico di Forlì, Adele ha fatto suo il titolo italiano di corsa su strada 6 km categoria allieve con il grandissimo crono di 21’04”.

La morozzese ha vinto per distacco, lasciando le avversarie a metà gara quando ha impresso una forte accelerazione: hanno provato a tenerle testa solo la saluzzese Noemi Bogiatto (finita seconda in 21’21”), Matilde Bagnus della Podistica Valle Varaita terza con 21’25”, per un podio tutto cuneese, e la veneta Beatrice Casagrande quarta con 21’40”.  

Grande soddisfazione per tutta l’Atletica Mondovì Acqua S. Bernardo e in particolare per il tecnico Augusto Griseri che ricopre anche il ruolo di Presidente della Fidal Cuneo. Questo il suo commento: “Adele era una delle favorite della vigilia assieme alle altre 2/3 ragazze con cui da anni si giocano i titoli italiani. Abbiamo lavorato bene quest’ estate e, fondamentale, è stato il raduno al Sestrieres di agosto: è stata una bellissima vittoria, ma sono anche molto contento per il podio tutto cuneese”.

Adele Roatta, classe 2004, studentessa del Liceo Sportivo di Mondovì, ha mosso i  primi passi nella Sprint Morozzo per poi transitare tre anni fa con l’Atletica Mondovì dove ha iniziato il suo percorso di crescita e miglioramento che l’hanno portata a raccogliere due argenti tricolori nella campestre, due bronzi su pista (ultimo quest’anno sui 3.000 metri a Rieti), due quarti posti, oltre a svariati titoli regionali. Con questo titolo si aggiorna anche il palmares dell’Atletica Mondovì che porta a 49 i titoli italiani vinti dal ’92, anno della sua fondazione, ad oggi, accompagnati da 53 argenti, 27 bronzi e da 61 maglie azzurre.

Fabio Boselli presidente dell’Atletica Mondovì - Acqua S. Bernardo: “A conclusione di una stagione lunga e già ricca di soddisfazioni, è arrivata per Adele la medaglia più bella, la prima ci auguriamo di una lunga serie: la nostra portacolori ha dato dimostrazione di essere la più forte quando le gare diventano più lunghe e corse su ritmi importanti. Un grazie da parte della società ad Adele, alla famiglia che la supporta e al tecnico Augusto Griseri che l'ha guidata verso questi traguardi. Siamo convinti che l'anno prossimo nella nuova categoria Juniores, grazie al suo talento indiscusso e alla sua dedizione negli allenamenti, potrà proseguire il suo percorso di crescita sportiva: noi, come società, la metteremo nelle condizioni di farlo al meglio. Ci aspettiamo anche che Adele possa essere un esempio e uno stimolo per i tanti bambini e ragazzi che stanno frequentando i nostri open day a Mondovì, Carrù, Ceva e Farigliano.

Alla trasferta Romagnola ha preso parte anche Tommaso Bosio, al suo primo anno di categoria e alla sua prima esperienza ad una gara nazionale: buona la prova sui 10 km dove ha fatto registrato un miglioramento di oltre 2 minuti rispetto al suo precedente p.b. concludendo al 40° posto in 36’27”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium