/ Sport

Sport | 11 ottobre 2021, 09:22

Volley maschile A2 - Cuneo espugna Cantù al tie-break, Serniotti: "Partita combattuta, due punti importanti"

Cuneo soffre ma si impone per 3-2 in rimonta

Volley maschile A2 - Cuneo espugna Cantù al tie-break, Serniotti: "Partita combattuta, due punti importanti"

Prima di campionato in trasferta, con vittoria, per la Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo. In quei di Cantù i ragazzi di coach Serniotti si aggiudicano la sfida con un tie-break bello tirato (25-19/18-25/20-25/25-21/13-15) e soprattutto in rimonta.

Una partita dall’andamento chiaroscuro, che ha visto finalmente contrapposte anche le tifoserie, che hanno accompagnato il gioco per tutto il tempo.

Lo starting six di Cuneo: Pedron palleggio, Wagner opposto, Sighinolfi e Codarin centro, Botto (K) e Preti schiacciatori; Bisotto (L). Coach Battocchio schiera: Coscione palleggio, Motzo opposto, Mazza e Copelli al centro, Sette e Hanzic schiacciatori; Butti (L).

Primo set: parte bene la compagine canturina, qualche errore di troppo per i cuneesi che un punto alla volta risalgono il parziale fino al pareggio del 12° punto realizzato da Capitan Botto con un attacco in diagonale. Una fase di gioco punto a punto, sul finale viene inserito Filippi al palleggio per Pedron. Sono i padroni di casa ad aggiudicarsi il set per 25-19.Cambiano completamente registro i biancoblù dal secondo set, andando ad aggiudicarsi con buone prestazioni anche la terza frazione, senza far arrivare gli avversari al ventesimo punto.Bene la partenza di Botto e compagni anche nel quarto parziale. Esordio di Vergnaghi alla battuta. Sulla metà del set un calo dei biancoblù e coach Serniotti che chiama il time out (17-12). Nessuna delle due compagini vuol cedere, ma sul finale Butti e compagni hanno uno slancio che porta al 25-21 del 2 pari. Tallone entra titolare al posto di Preti dopo esser entrato in sostituzione nei set precedenti.

Tie-break al cardiopalma, sono i canturini ad arrivare per primi all’ottavo punto (8-7), ancora avanti i ragazzi di coach Battocchio fino al 12-10, poi con grande carattere Cuneo recupera, supera e vince per 15-13.

Al termine della partita Coach Serniotti: «Come immaginavo partita combattuta contro un ottimo Cantù. Per noi due punti importanti e tante indicazioni per continuare a migliorare»

Prossimo appuntamento con la Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo, domenica 17 ottobre alle ore 18.00, debutto casalingo al Palazzetto dello sport di Cuneo contro la BCC Castellana Grotte.

Pool Libertas Cantù – Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo 2-3 (25-19/18-25/20-25/25-21/13-15)   

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo:  Pedron , Wagner 29, Sighinolfi 9, Codarin 3, Botto 17, Preti 7; Bisotto (L1); Filippi, Tallone 5, Vergnaghi. N.e. Rainero, Lilli. All.: Roberto SerniottiII All.: Marco CasaleRicezione positiva: 59%; Attacco: 47%; Muri 6; Ace 3.

Pool Libertas Cantù: Coscione , Motzo 20, Mazza 7, Copelli 11, Sette 8, Hanzic 21; Butti (L); Pietroni, Bortolini (L2). N.e. Rota, Salvador, Princi, Pirovano, Pellegrinelli..All.: Matteo Battocchio.II All.: Alessio Zingoni. Ricezione positiva: 66%; Attacco: 43%; Muri 7; Ace 4.

Arbitri: Angelo Santoro, Stefano Nava.

Durata set: 27′, 25′, 27′, 29′,22’.

Durata totale: 130′.

cuneo volley

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium