/ Attualità

Attualità | 15 ottobre 2021, 16:16

Primo week-end di riapertura per le discoteche, nel monregalese si registra il tutto esaurito

Con le nuove disposizioni adottate dal Governo riaprono discoteche e sale da ballo al chiuso con capienza fino al 50%. Si entra solo con green pass e mascherina

Primo week-end di riapertura per le discoteche, nel monregalese si registra il tutto esaurito

Sono passati quasi due anni dall'ultima apertura per le discoteche. Dopo una breve apertura, nell'estate del 2020, solo per i locali all'aperto, ad agosto era arrivato un nuovo stop che sembra sbloccarsi soltanto ora.

A Mondovì, quando esplose l'emergenza covid, erano in corso i festeggiamenti del Carnevale che, per tradizione, prevede sempre una serie di eventi e l'allestimento della Ca' del Moro proprio in discoteca, al Sottoaceto, dove si svolgono anche le premiazioni, terminate giusto in tempo prima delle lunghe chiusure e del lockdown. 

Da lunedì 11 ottobre, dopo il parere del Comitato tecnico scientifico, sono entrate in vigore le nuove regole anti Covid, fissate dal Consiglio dei ministri, con capienze più alte di quelle stabilite dal Cts, che prevedono un massimo del 75% all'aperto e 50% al chiuso per discoteche, sale da ballo e locali assimilati.

Difficile pensare che le sale da ballo della Granda nella stagione invernale possano utilizzare le aree esterne e certamente dovranno affrontare problemi legati alla ricerca del personale che, da più di 18 mesi non può operare nel settore, ma la voglia di ripartire però c'è ed è tanta, a dimostrarlo sono i numeri. 

Le discoteche del monregalese, infatti, hanno già registrato il tutto esaurito per questo primo week-end di riapertura. 

Il Sottoaceto Rèvolution ha già dato al via le prenotazioni per il sabato successivo:

"Finalmente sabato 16 ottobre si riparte! Si torna a ballare...si torna a vivere! Come sapete le disposizioni da rispettare sono molte e confidiamo nel massimo rispetto di esse da parte di tutti...Per sabato il locale è esaurito e da questo mercoledì sono aperte le prenotazioni per sabato prossimo. Ricordiamo che l'ingresso è riservato ai maggiori di 18 anni, in possesso di green pass e con mascherina esclusa nel ballo in pista".

Situazione simile all'Oriente di Carrù che scrive sulla pagina Facebook: "Riprendiamo da dove siamo rimasti, apertura ore 23, ingresso a posti limitatati e riservato ai possessori di green pass secondo le direttive vigenti. Le prenotazioni tavoli per sabato 16 sono chiuse. Siete stati tantissimi a chiamare. Vorremmo riuscire ad accontentare tutti ma non è possibile. Ci scusiamo da subito per eventuali disagi ma dobbiamo attenerci alle regole."

Arianna Pronestì

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium