/ Attualità

Attualità | 15 ottobre 2021, 12:39

A Verduno ricoveri Covid ancora stabili sotto le dieci unità

Otto i pazienti in cura ad oggi nel reparto del nuovo ospedale. A quota 111mila le seconde dosi sul territorio di Langhe e Roero. Ad Alba 32 positivi

Immagine d'archivio (Ph. Barbara Guazzone)

Immagine d'archivio (Ph. Barbara Guazzone)

Si confermano stabili sotto le dieci unità (precisamente 8, nessuno dei quali in terapia intensiva) i pazienti ad oggi in cura nel reparto Covid dell’ospedale di Verduno.

Il dato comunicato oggi (venerdì 15 ottobre) dall’Asl Cn2 fa segnare un lieve incremento rispetto a sette giorni fa (quando i ricoverati erano 6), ma conferma l’invarianza di una curva stabile sugli stessi valori ormai da tre mesi, senza gli incrementi esponenziali che nell’autunno di un anno fa portarono alla seconda ondata della pandemia.

Effetto della campagna di vaccinazione, è la lettura che viene dai sanitari, mentre in proposito la Cn2 informa che sono oltre 132mila – su un totale di 155mila persone "vaccinabili" – gli utenti del territorio di Langhe e Roero che hanno già ricevuto una dose del siero anti Covid, a fronte di 111mila seconde e di 4.478 terze dosi.  

Venerdì è anche la giornata del consueto aggiornamento proveniente dal Comune di Alba, che ad oggi conta la presenza tra i propri residenti di 32 persone attualmente positive al Covid (sette giorni fa erano 27), nessuno delle quali risulta ricoverata.

Nella capitale delle Langhe non si annoverano nuovi decessi rispetto al dato dei 72 contati mesi addietro, mentre i guariti da inizio pandemia sono 1.412.
Le dosi di vaccino somministrate agli albesi sono 44.258, di cui 23.151 prime dosi, 19.972 seconde dosi e 1.135 terze dosi.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium