/ Attualità

Attualità | 16 ottobre 2021, 17:44

Cossano Belbo, rimessa a nuovo la pontina della Scala Santa

Volontari al lavoro per sistemare la struttura, inserita lungo il percorso - che fa parte della grande rete sentieristica del MOM, il Multimedia Outdoor Museum di Santo Stefano Belbo

Cossano Belbo, rimessa a nuovo la pontina della Scala Santa

Con un grande gioco di squadra, alcuni volontari di Cossano Belbo delle colline di Santa Libera e San Bovo - sotto l'attenta regia di Beppe Castrone, del sindaco Mauro Noè e del vicesindaco Luca Tosa - hanno sistemato la pontina ai piedi della famosa Scala Santa.

La struttura è stata costruita nel 2010, dopo l'eccezionale scoperta dei resti della Scala Santa, un percorso molto ripido che consentiva lo spostamento a valle degli abitanti di San Bovo, ma anche di persone provenienti dalla vicina Valle Bormida. L'artefice della sua scoperta era stato il compianto Giovanni Lolli, che voleva riscoprire i luoghi che, da giovane, costituivano la sua abituale zona di lavoro, per il recupero delle pietre e della legna da costruzione.

Nel 2013, nel corso di un violento temporale, il rio sottostante l'aveva spazzata via. Ricostruita nel 2014 con una campata molto più ampia, aveva permesso il passaggio di moltissime comitive di amanti del trekking. Una recente valutazione aveva messo in evidenza una parziale usura di un trave portante. Di qui la necessità di rimetterla a nuovo con 4 nuovi travi portanti, ricavati da albero di alto fusto offerti dalla famiglia di Tonino Grasso. Quindi, il lavoro di preparazione del materiale necessario e infine la posa delle travi e delle nuovi assi.

Un grande lavoro di squadra che ha permesso in una sola giornata di riaprire il passaggio, rimasto chiuso alcuni giorni per precauzione. Adesso il percorso - che fa parte della grande rete sentieristica del MOM, il Multimedia Outdoor Museum di Santo Stefano Belbo, recentemente inaugurato - è nuovamente agibile.

L'Amministrazione comunale cossanese sta tracciando un nuovo sentiero che collegherà quello di Masino sulla collina di San Martino con quello della Scala Santa sul Pianoro di Santa Libera, passando per la visitatissima Altalena, meta di molti visitatori, inserita nel percorso delle Big Chairs cossanesi. La Pro Loco di Cossano Belbo sta organizzando per le prime domeniche di novembre due passeggiate enogastronomiche, aperte a tutti, con percorsi studiati per facilitare la partecipazione delle famiglie, con tappe diverse proprio presso le postazioni delle Big Chairs.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium