/ Attualità

Attualità | 16 ottobre 2021, 22:02

Cattolici uniti, a tre mesi dalla ristampa già protagonista sul web il bis librario

Autori Ivano Tonoli, Erminio Brambilla e Alessandro Zorgniotti, integrati dai contributi di Vincenzo Morelli e Maurizio Cassan, con prefazione del banchiere scrittore Beppe Ghisolfi

Alessandro Zorgniotti

Alessandro Zorgniotti

Prefazionato dal banchiere scrittore Beppe Ghisolfi e dedicato a Papa Francesco e al 130esimo compleanno della dottrina sociale cattolica – da cui nel 1891 ha tratto origine la moderna educazione finanziaria – il libro, 424 pagine edite nuovamente da Tracce per la meta, ha come riconfermati autori Ivano Tonoli, Erminio Brambilla e Alessandro Zorgniotti, integrati dai contributi di Vincenzo Morelli e Maurizio Cassan.

Il volume, che consolida il ponte di cooperazione Italo balcanica con una speciale sezione riservata alla vittoria popolare del Premier d’Albania Edi Rama e ai progetti di integrazione industriale e finanziaria Europei avviati da Confedes, è già fin da ora ordinabile e acquistabile sui principali siti librari online, da Amazon a IBS, da Mondadori Store a Libreria Coop a Libreria universitaria, e ricevibile sia in formato cartaceo che in versione e-book con forti agevolazioni

A tre mesi dalla ristampa, è già diffusamente protagonista sul web, con recensioni e valutazioni ampiamente interessanti e condivise, il libro bis dei Cattolici Uniti, edito nuovamente da Tracce per la meta (così come fu per la prima edizione realizzata nel 2019) e scritto congiuntamente da Ivano Tonoli, Erminio Brambilla e Alessandro Zorgniotti, integrati dal contributo di Vincenzo Morelli e di Maurizio Cassano e dalla autorevolissima Prefazione autoriale del Banchiere scrittore Prof. Beppe Ghisolfi.

Il volume, 424 pagine articolate in 20 capitoli e varie post fazioni, è dedicato al Pontificato riformatore e costituente di Papa Francesco e al 130esimo compleanno della Dottrina sociale cattolica, con le magistrali intuizioni epocali e programmatiche in essa racchiuse, dal monito contro tutti i populismi di sinistra e di destra susseguitisi dal 1891 a oggi (a volte alternandosi altre volte sovrapponendosi) all’educazione al risparmio capostipite della moderna educazione civica finanziaria applicabile a tutti gli ambiti economici, domestici, aziendali, formativi, ambientali.

Una sezione speciale si concentra sulla santa sociale albanese Madre Teresa di Calcutta, proclamata tale da Papa Francesco, e sulla popolare vittoria del Premier riformista Edi Rama in Albania, oltre che sui progetti di integrazione industriale Europea promossi dalla Confedes nell’area centro settentrionale del Paese balcanico in preadesione all’Unione europea.

Sono attesi eventi congiunti di presentazione della vasta produzione letteraria realizzata dal 2014 a oggi e integrata con l'importante anniversario dottrinale cattolico.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium