/ targatocn.it

targatocn.it | 16 ottobre 2021, 08:08

Appuntamenti del fine settimana di ottobre in Granda

Tanti eventi dai sapori e dai colori autunnali in programma per sabato 16 e domenica 17 ottobre tra castagnate, feste di paese, sagre, mercati straordinari, concerti e spettacoli

Appuntamenti del fine settimana di ottobre in Granda

Le iniziative qui proposte si svolgeranno secondo le attuali disposizioni previste per la prevenzione del Covid 19. Consulta i riferimenti indicati per eventuali aggiornamenti o modifiche della programmazione e per le modalità di accesso alle manifestazioni. Tutti gli eventi per questo fine settimana li trovi su: www.cuneoholiday.com e www.visitlmr.it  

Paesi in festa, sagre autunnali e mercati straordinari

La Fiera Nazionale del Marrone, rassegna enogastronomica e vetrina delle eccellenze e delle antiche tradizioni del territorio cuneese, è in programma in questo fine settimana a Cuneo: sabato 16 ottobre dalle 9 alle 23 e domenica 17 ottobre dalle 9 alle 21.

Sarà presente la vendita dei prodotti di eccellenza e non sarà prevista la parte dedicata alla somministrazione di cibi e bevande. Oltre ai momenti enogastronomici, la Fiera offre ampio spazio all’artigianato d’eccellenza, a cui si affiancano laboratori didattici, iniziative culturali, proposte turistiche, mostre, spettacoli e concerti. Domenica 17 ottobre ci sarà il tradizionale mercato straordinario lungo corso Nizza, piazza Europa e corso Santarosa (chiusi al traffico).

Sempre domenica mattina si terrà l’Adunata degli Uomini di Mondo con l’ammassamento

alle 10 in piazzetta Totò, a fianco al teatro Toselli. La sfilata sarà aperta proprio dal Corsaro Nero che ha fatto sognare intere generazioni di lettori. Si esibiranno la fanfara Ermanno Buccaresi

e una nutrita delegazione di Bersaglieri, con il folklore del gruppo «I Melannurca» di Torino. Il percorso: via Roma fino a piazza ex Foro Boario dove si terrà la cerimonia di consegna della targa «Uomo di Mondo dell’anno» a Beppe Ghisolfi.

Info: www.facebook.com/fieradelmarrone e http://marrone.net 

Ad Alba fino al 5 dicembre torna la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, manifestazione che quest’anno terrà conto dei temi più attuali, quali la tutela ambientale, il cambiamento climatico e la sostenibilità. Il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba si svolgerà all’interno del Cortile della Maddalena, con la rassegna Albaqualità, e l’Alba Truffle Show.

Per i bambini è allestita l’area dell’Alba Truffle Bimbi, presso il Palazzo Mostre e Congressi. È in programma un ricco calendario di mostre, eventi sportivi, rassegne, incontri e concerti. Sia sabato che domenica è previsto il mercato della Terra Slow Food dove è possibile acquistare frutta e verdura, vino, miele e formaggi, salumi e trasformati a base delle gustose nocciole locali, pane e prodotti da forno. Domenica 17 ottobre ci sarà anche il mercato ambulante, un’occasione per gustare e conoscere le eccellenze agroalimentari e le produzioni artigianali del territorio. Questo fine settimana, in Piazza Risorgimento (Piazza Duomo), ci sarà il “Villaggio” dei Creatori di Eccellenza di Confartigianato Cuneo, con una rappresentanza delle imprese del settore alimentare facenti parte del progetto “Creatori di Eccellenza” di Confartigianato Cuneo. Scopri tutti gli eventi su: www.fieradeltartufo.org

In occasione della Fiera le cantine delle Langhe e del Roero apriranno le loro porte. Trovi tutte le info su: www.langhe.net

A Bossolasco appuntamento con la castagnata per domenica 17 ottobre nel centro storico del paese delle rose. Il mercatino di hobbistica, artigianato e prodotti tipici sarà allestito in viale Bruno. Dalla tarda mattinata al pomeriggio inoltrato, i volontari della Proloco distribuiranno le attese caldarroste in piazza XX Settembre, di fronte alla chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, e proporranno contenitori da asporto con minestra di ceci oltre a zuppa con trippa e ceci. Nel pomeriggio un gruppo musicale allieterà i presenti con canti popolari nelle vie del paese, mentre dalle 9.30 in avanti sarà possibile partecipare a un giro cicloturistico gratuito, non accompagnato, che presenta una difficoltà medio-alta, lungo circa trenta chilometri. Per cimentarsi è consigliato un abbigliamento tecnico e sarà obbligatorio l’uso del casco.

Info: www.facebook.com/Proloco-Bossolasco

A Cherasco sabato 16 e domenica 17 ottobre è in programma Helix 2021, manifestazione internazionale di organizzata dall’Associazione nazionale elicicoltori e dall’istituto internazionale di elicicoltura. Il padiglione gastronomico di mille metri quadri rimarrà aperto nel fine settimana dalle 12 alle 23 e sarà articolato in tre parti: la trattoria della chiocciola, lo street food stellato e chiocciola cool, con pizza, burger e sushi a base di lumaca.

Sabato 16, alle 10, si terrà il convegno internazionale di elicicoltura e sono in programma workshop a tema. L’arte e la musica avranno anche la loro ribalta con un’installazione di chiocciole colorate di cracking art in plastica rigenerata sulla torre civica, mentre Carletto e gli impossibili, Bandakadabra e l’ospite speciale Samuel dei Subsonica animeranno la serata di sabato e il pomeriggio di domenica. Info e programma completo: www.helixworld.tv

A Paesana nel fine settimana è in programma “PaesanAinpiazza”, 23° rassegna dell'Agricoltura, dell'Artigianato, del Commercio e della Zootecnia.

L'accesso alla fiera sarà consentito solo con mascherina indossata e green pass.

Sabato 16 ottobre nel pomeriggio è prevista la demonticazione delle mandrie con sfilata di bovini, ovini e caprini. Alle ore 17.30, poi, degustazione di birre artigianali con accompagnamento musicale. Domenica 17 ottobre sul Lungo Po continuerà l’affluenza delle mandrie, con la successiva apertura della mostra mercato del bestiame bovino, ovino, caprino, equino e dei mezzi agricoli. Sono in programma la realizzazione delle sculture in legno e il battesimo della sella. In piazza Statuto, dal mattino, raggruppamento auto del “Raduno di auto storiche” e lo spazio “Truccabimbi”. Al mattino si aprirà la fiera mercato del commercio e dei piccoli frutti locali, il mercatino dell’usato, hobbistica e filiera del legno. Musica con la Banda musicale di Paesana, ci saranno spazi dedicati ai bimbi, un’esibizione di ginnastica ritmica, luna park, giochi di prestigio, giocoleria e tanto altro, Alle 12.30 è prevista la distribuzione di polenta e spezzatino e una squadra di caldarrostai arrostirà quintali di castagne. Sul Lungo Po, al pomeriggio, grande esibizione equestre a cura di Yankee Ranch e Redskin Ranch. Alle ore 15.30 ci saranno il concerto delle “Giovani voci del Monviso” e le musiche occitane del gruppo “Triolet”.

Info e programma completo: www.comune.paesana.cn.it

 

Domenica 17 ottobre, a Casteldelfino (località Prati pion di Mion) dalle ore 9.00, ci sarà la Fiero de Son Martin, rassegna zootecnica, esposizione cavalli di Merens presso il Parco giochi Le Nuvole.

È in programma l’esposizione mostra mercato animali della bassa corte presso le Casermette. Durante la fiera per i bambini ci sarà la possibilità di fare il battesimo della sella presso il parco giochi, alle 15 è prevista la cerimonia di consegna del campanaccio. La giornata sarà allietata dalla musica itinerante “I sunadur d’la piola”. La fiera sarà anche occasione di assaggiare il piatto tipico locale delle raviole della villa presso locali a prezzo fisso convenzionato.

Info e locandina:  https://comune.casteldelfino.cn.it

Domenica 17 ottobre torna a Fossano il mercatino dell’antiquariato e del collezionismo per le vie del centro storico dalle ore 8 alle 19. Sarà anche possibile effettuare visite guidate al Castello dei Principi d'Acaja il mattino alle ore 11 e il pomeriggio alle ore 15 e 16.30.

Info: www.visitfossano.it

A Palazzo Burgos alle 11.30 è in programma “American song book”, il concerto di Fabio Gorlier che si rifà ai musical di Broadway degli Anni ’50 interpretandoli in chiave jazz.

Info e prenotazioni: https://fondazionefossanomusica.it

Presso la Cascina Sacerdote dalle 14 alle 17 ci sarà la 3ª edizione del Mercatino del baratto, l’iniziativa organizzata dalla Banca del tempo, che quest’anno si arricchisce con lo “Swap party”, ovvero dallo scambio di vestiti organizzato dai giovani di Revolution Fossano con cui la Banca del tempo collabora. Info: www.facebook.com/revolution.fossano

Domenica 17 ottobre il circolo Acli di Castelletto Stura ospiterà la prima edizione del giro in moto e macchine d’epoca, che darà dalle 14 la possibilità a tutti, in particolare ai ragazzi diversamente abili, di provare l’ebbrezza di salire su questi mezzi. Un ricco programma anche per le famiglie con Valentina Birichina e le sue sculture in palloncini, i Super Eroi, l’Orso Felix e la Banda dei Babbi Natale; previsti il pranzo a soli 10 euro presso il circolo da prenotare ed il banco di beneficenza. Info: https://business.facebook.com/aclicastellettostura

La Pro Loco di Cigliè ha organizzato per domenica 17 ottobre la Cisrà che, a partire dalle 12,30 sarà distribuita a 150 persone con Green Pass.  La minestra di ceci e verdure inizierà a bollire intorno alle 2,30‐3 di domenica notte. Dovrebbe essere pronta per l’ora di pranzo quando i partecipanti potranno gustare al coperto un menu da prenotare a 20 euro (10 per i bambini) composto da Cisrà, secondo con contorno, dolce, acqua e vino. Per tutto il pomeriggio, oltre a curiosare tra i banchi del mercatino di prodotti artigianali inaugurato alle 11 assieme alla mostra fotografica amatoriale, sarà comunque possibile assaggiare la Cisrà a 10 euro in abbinamento al formaggio, a un dolce e al vino. Alle 15, infine, spazio alla musica rock, pop e dance grazie al concerto a ingresso libero della cover band degli “Armonia”. Nel corso della manifestazione sarà possibile ritirare la cartolina ricordo con l’Annullo Filatelico di Poste Italiane.

Info: www.facebook.com/Pro-Loco-Cigliè

A Garessio si prosegue con la Castagna Garessina. Sabato 16 ottobre la sede della festa si sposterà a Garessio Ponte. Alle 16 sarà possibile assistere alla transumanza e gustare castagne e frittelle in piazza Santa Caterina. Dalle 20 inoltre si potrà cenare nei ristoranti con menu a base di castagne e prodotti garessini. Domenica 17 ottobre nell’area dell’ex maneggio dalle 7 ci sarà la dimostrazione della mungitura e alle 12 la polentata. Dalle 10 possibilità di partecipare alla gita sul sentiero panoramico con e‐bike. Info: Info: www.facebook.com/proloco.garessio

Ad Ormea domenica 17 ottobre è in programma “Artigianato, che passione!”, mercatino dell'artigianato e dei prodotti tipici lungo le vie del centro storico dalle 9.00 alle 19.00

Info: www.comune.ormea.cn.it

Polenta e castagne da asporto a Sant’Anna Collarea, frazione di Montaldo Mondovì, domenica 17 ottobre grazie alla Pro Loco della frazione. Il menu a 10 euro prevede polenta con ragu, cotechino, dolce e castagne e si può prenotare entro il giorno prima e da ritirare a partire dalle ore 12 presso il campo sportivo. Info: www.facebook.com/proloco.santannacollarea

Musica e spettacoli

A Cuneo, in occasione dell’edizione numero 22 della Fiera nazionale del Marrone, sotto la tettoia di piazza Virginio, sono in programma una serie di eventi ed esibizioni al pomeriggio e sera.

Sabato 16 ottobre, alle 15, è in programma «Bingo horror show»: una curiosa animazione per i bimbi. Alle 18 seguirà «Mezz’ora canonica», ironico percorso tra enogastronomia e risate con Pippo Bessone, Azio Citi e Luca Occelli. Alle 21 di sabato andrà poi in scena «Elisir d’amore». Domenica 17 ottobre alle 11 è in programma «Dal paese dei balocchi» che mescola circo, teatro e giocoleria. Alle 15 «Black&white plugged unplugged», esibizione dal vivo a base di soul, rhythm and blues, pop rock. Alle 17 «Saber Système Babtou Décalé», concerto tra elettronica e world music e canzoni in spagnolo, francese, occitano e dioulà (una lingua parlata in Africa tra Burkina Faso, Costa d’Avorio e Mali). L’accesso agli spettacoli è a ingresso libero con green pass, prenotazione consigliata sul sito www.promocuneo.it e www.facebook.com/promocuneo

Al Parco fluviale sabato pomeriggio è previsto l’evento «Ricci e castagne», per famiglie con bimbi dai 6 anni in su. Info: www.facebook.com/parcofluvialegessostura

Sabato 16 ottobre secondo appuntamento ad Alba con la rassegna “Music on the Bus” organizzata dal Milleunanota. Music on the bus è itinerante, consiste in un concerto che viene eseguito a bordo del bus elettrico, con partenza da piazza Garibaldi e lungo un percorso che porta fino a un parco cittadino, dove il live prosegue e ritorno. Due i turni a disposizione: alle 15 e alle 17 per assistere all’esibizione del Fabrizio Prando Duo. Il bus viaggerà alla volta del Parco Moretta in corso Langhe, per poi ritornare al punto di partenza. Info su www.jazzandcoalba.com e www.facebook.com/JazzAndCoAlba

Ad Alba prosegue la 44^ Stagione di Musica da Camera. Domenica 17 ottobre il concerto “Fireworks music” si terrà nella cattedrale di San Lorenzo dove si esibiranno gli studenti della classe di tromba del Civico Istituto Musicale. I brani proposti spazieranno da Handel a Vivaldi, da Purcell a Bach con, in apertura di concerto, una composizione inedita per sole trombe del maestro Paolo Paglia. Ingresso libero con inizio alle ore 21.15. Per partecipare occorre prenotare inviando una e-mail a istitutomusicale@comune.alba.cn.it Per accedere al concerto è necessario il green pass. Info: www.comune.alba.cn.it/uffici-e-serviziorari/culturali/istituto-musicale

Alba Music Festival presenta la 10ª edizione di “Classica: i Concerti della domenica mattina”, con la direzione artistica di Giuseppe Nova. Gli spettacoli si svolgono tutte le domeniche mattina alle ore 11 dal 17 ottobre al 5 dicembre nella Chiesa di San Giuseppe in piazzetta Giovanni Paolo II ad Alba.  Domenica 17 ottobre si esibirà la coppia Alexander Hülshoff al violoncello e Filippo Faes al pianoforte. Il duo proporrà musiche di Mozart, Beethoven, Felix Mendelssohn-Bartholdy e Chopin. Info: www.albamusicfestival.com

Si apre un vero e proprio ciclo, presso la Confraternita di San Giovanni a Canale, attorno alla mostra-evento “Umani”: curata dal Collettivo Artisti per Caso e imperniata sulle opere del pittore

racconigese Gian Carlo Giordano. Non sarà soltanto una mostra, ma anche una rassegna

di eventi: sabato 16 ottobre, alle 17 è in programma il concerto con la cantautrice roerina Simona Colonna in omaggio all'artista a cui è dedicata la mostra. Ingresso libero, sino ad esaurimento posti. La mostra sarà visitabile sino al prossimo 31 ottobre, il sabato (dalle 14 alle 19) e la domenica (dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 17). Per l'accesso si richiederà il green pass.

Info: https://business.facebook.com/collettivoartistipercaso

Giornate Fai d’autunno

Sabato 16 e domenica 17 ottobre a Manta sono in programma visite, a contributo, proposte dai Gruppi FAI Giovani, con il supporto di tutte le Delegazioni e i Gruppi FAI, in centinaia di luoghi solitamente inaccessibili oppure poco noti e bisognosi di valorizzazione in tutta Italia, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria. Info: www.facebook.com/castellodellamanta

 

A Robilante durante le Giornate d’Autunno, 16 e 17 ottobre, sarà proposto un articolato itinerario alla scoperta del territorio. Tra le tappe ci sarà il Museo permanente dedicato alla linea ferroviaria Cuneo-Ventimiglia (ingresso esclusivo per gli iscritti FAI). Apriranno anche il Museo della Fisarmonica e il Museo del Suono e della Comunicazione (ingresso esclusivo per gli iscritti FAI). Sarà visitabile anche la Confraternita Santa Croce.

Il percorso includerà anche una passeggiata alla Cascata delle Balme (dalle ore 10.00 alle 13.00, dalle ore 14.00 alle 17.00) tra i boschi di castagni che in autunno si vestono con i colori più belli del foliage, toccando una fra le tante cappelle di montagna che punteggiano il territorio, unendo così la natura all’arte popolare. Grazie alla collaborazione con la Pro Loco di Robilante sabato e domenica sarà organizzata una polentata (€. 10,00) con i prodotti del territorio, distribuita sotto una tensostruttura dalle ore 12:00 alle 14:00. Info: www.facebook.com/delegazionefaicuneo

 

A Revello il FAI propone due iniziative di particolare interesse: la visita al “Borgo Medievale” e una parziale rappresentazione di un evento unico del passato, la “Rappresentazione Storica della Passione”. Appuntamento per sabato 16 e domenica 17 ottobre con la Delegazione e Gruppo Giovani FAI di Saluzzo. Info: www.facebook.com/Delegazione-FAI-Saluzzo

La partecipazione è possibile solo alle persone in possesso della certificazione verde Covid-19 (Green Pass) ed è richiesta anche per l’ingresso ai luoghi di carattere naturalistico.

Appuntamenti all’aria aperta tra musica, natura, arte e storia

Domenica 17 ottobre alle ore 9,30 presso il salone Polifunzionale del Comune di Valloriate, presentazione del libro pubblicato da Fusta Editore “Il Cammino della Resistenza. Dalla Valle Varaita alla Valle Belbo” di Paolo Calvino. Alle 11 due proposte di passeggiate ad anello, una con partenza da borgata Chiappue, circa 3 ore di percorrenza, e l’altra con partenza da borgata Sapè, circa 1 ora di durata. Alle 12,30 possibilità di visita del fortino del colle di Valloriate, dove alle 13 sarà possibile pranzare con la polenta nera di grano saraceno, tipica di Valloriate, al costo 10 euro a persona, con prenotazione obbligatoria al numero 0171.72918. È gradito l’uso di stoviglie portate da casa. In caso di maltempo il pranzo si svolgerà presso il salone polifunzionale. Si prosegue con la proiezione del film “Dove le montagne si chiudono” e del cortometraggio “I ribelli del Tajarè” di Fabio Gianotti e Silvia Bongiovanni dell’Associazione Kosmoki, alle 15,30 presso il salone polifunzionale. A conclusione della giornata visita al “Museo della guerra e Resistenza in Valle Stura 1940-45”. Info: www.facebook.com/Comune-Valloriate

A Sampeyre riprendono le attività delle associazioni culturali di Rore – Lu Cunvent e Lu Rure – che propongono per domenica 17 ottobre una passeggiata in musica con partenza alle 14 dalla Parrocchiale. Il tema della facile escursione è quello degli strumenti tradizionali a cui si vuole dare risalto nonché fiato. Il percorso infatti prevede tre tappe durante le quali i musicisti suoneranno di volta in volta uno strumento diverso. Si potranno scoprire le sonorità dei mantici ovvero il semitoun e l’organetto grazie a Silvio Peron e Mathieu Aymonod. Le corde di ghironda, mandolino e violino con le abili dita di Gabriella Brun, Gabriele Ferrero e Letizia Gallo. I iati del clarinetto di Claudio Boglio, accompagnato alla fisarmonica da Domenico Sasia. Tappa finale sarà la visita del nuovo allestimento del museo di antichi strumenti musicali Liero d’Armoni a Rore.

Info: www.facebook.com/LuCunvent

Con le passeggiate Gourmet, domenica 17 ottobre, è in programma un percorso ad anello con partenza e arrivo da Roddi. Partendo dal Castello, la passeggiata attraversa i bellissimi vigneti e noccioleti e antichi boschi di querce, per poi arrivare a Verduno e godere del bellissimo panorama a 360 gradi sulle colline delle Langhe. Ridiscesa tra i vigneti e ritorno a Roddi tra pittoresche strade sterrate della Langa. Al termine del suggestivo percorso, esclusiva degustazione Castello con uovo e tartufo bianco, abbinato a calice di Barolo. 

Iscrizione su: https://outdoor.cuneotrekking.com/attivita/passeggiate-gourmet-roddi-e-la-sua-langa

In occasione della Fiera Internazionale del tartufo bianco d’Alba Turismo in Langa propone un modo insolito di visitare la capitale delle Langhe. Ogni domenica di ottobre e novembre, alle 15, infatti, grazie al tour guidato Alba industriale sarà possibile visitare con una guida il centro storico della città viaggiando nel tempo per scoprire i siti dell’archeologia industriale albese. In due ore si potranno ritrovare luoghi nascosti e segreti, individuati con l’occhio del ricercatore e del curioso, che raccontano di una città e una società ormai scomparse, ma ancora in grado di condizionare il presente. Il percorso tocca i principali luoghi industriali del centro di Alba, per ripercorrere memorie e storie degli imprenditori e degli operai che, in quei posti, hanno lavorato per decenni. Il tour parte da piazza Pertinace, l’antica sede del mercato dei bachi da seta. Per partecipare alle visite, è sufficiente prenotare compilando l’apposito form sul sito www.turismoinlanga.it

Il costo dell’attività è di 8 euro a persona, ed è gratuito per i minori di 6 anni.

Domenica 17 ottobre dalle 10 alle 18 il centro di Monteu Roero si animerà con Roero segreto, manifestazione ormai tradizionale e organizzata dall’associazione culturale Bel Monteu, dove si potranno conoscere i luoghi segreti e misteriosi del paese con visite guidate e narrate ricche di storia e leggenda. La giornata si svilupperà nel seguente modo: si inizia con l’incontro al punto informativo presso l’ala coperta di piazza Roma, al quale succederà la visita guidata al castello dei Roero in collaborazione con Castelli aperti e distilleria Berta di Mombaruzzo. Dopo ci sarà la visita alla confraternita di San Bernardino, in collaborazione con i Volontari per l’arte del Museo diocesano di Alba. Dopo pranzo ci sarà una passeggiata sui sentieri tematici dell’Ecomuseo delle rocche del Roero e una visita accompagnata nei crotin, antiche cantine sotterranee e tipiche del luogo. La giornata terminerà con una visita alle cantine di vinificazione del Roero e Arneis con degustazione. Info: www.facebook.com/Bel-Monteu

Il Comune di Santo Stefano Belbo organizza per domenica 17 ottobre la Passeggiata

sull’itinerario rosa del Mito, sui percorsi del Mom, il nuovo Multimedia Outdoor Museum. L'iniziativa si inserisce nel calendario di ottobre sul territorio dedicato alla prevenzione dei tumori femminili. La passeggiata di circa 6,6 km sarà arricchita da un delizioso aperitivo presso il Santuario della Madonna della Neve di Moncucco, con degustazione di Moscato a cura dei produttori della collina e dalla musica jazz proposta da Tiziana Cappellino e Enrico Ciampini. Il ritrovo è previsto alle 9,30 presso il totem del Mom sul sentiero del Mito (viale San Maurizio - area fitness) con il saluto della Dott.ssa Laura Marinaro del Dipartimento di Prevenzione dell'ASL Cn2. L’evento avrà un costo di 5 euro a partecipante, che saranno completamente devoluti alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro di Candiolo. Si raccomandano scarpe da trekking e abbigliamento adeguato. Info: turismo@santostefanobelbo.it

Domenica 17 ottobre i castelli di Langhe e Roero saranno oggetto della serie di visite “Narrar castelli e vini”: gli antichi abitanti, impersonati da animatori e guide turistiche in costume, guideranno gli incontri, raccontando vicende storiche, leggende e curiosità. Al termine dei percorsi, spazio alle degustazioni di vino. Domenica 17 ottobre sarà aperto il castello di Monticello, una delle più imponenti e meglio conservate costruzioni medievali dell’Albese, grazie anche al fatto che dal 1376 a oggi è di proprietà della stessa famiglia, i Roero di Monticello. Lo stesso giorno saranno possibili visite anche a Serralunga, unico esemplare di donjon in Italia, ascoltando novelle tratte dal Decamerone di Boccaccio. Info: www.turismoinlanga.it

Il Castello del Roccolo e il parco di Busca domenica 17 ottobre dalle 14,30 alle 19 saranno aperti per l’ultimo appuntamento della stagione e verranno proposte alcune iniziative. Sarà possibile effettuare la visita guidata con partenza ogni trenta minuti a partire dalle 15 (ultima partenza alle 18); nel corso del pomeriggio saranno presenti nel parco i falconieri dell’associazione Sauropsida Kazakistan-Dreaming: il pubblico potrà incontrare e scoprire i segreti di rapaci come l’allocco, il falco, la poiana, l’assiolo, il barbagianni. Alle 14,30 partirà invece l’escursione “La grande passeggiata nel bosco”, disponibile solo su prenotazione: si tratta di un percorso ad anello di circa tre chilometri da percorrere in circa un’ora e mezza. Il sentiero si snoda all’interno del parco secolare del maniero, dove sono ancora visibili antichi luoghi di sosta in pietra, abbeveratoi per cavalli e padiglione del tè. Info: www.castellodelroccolo.it

 

 

Bruna Aimar

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium