/ Sport

Sport | 16 ottobre 2021, 16:52

Calcio Serie D: Bra sconfitto in casa, il Gozzano si impone per 2-0

In gol, nel primo tempo, Montesano e Sangiorgio. Prima sconfitta casalinga per i giallorossi

Calcio Serie D: Bra sconfitto in casa, il Gozzano si impone per 2-0

Il Bra incappa nella seconda sconfitta consecutiva (la prima in casa) perdendo per 2-0 il derby piemontese contro il Gozzano. Ospiti ben messi in campo, aggressivi fin dal primo minuto e cinici al punto giusto con le reti di Montesano e Sangiorgio nel primo tempo. Passo falso per la squadra di Floris, poco incisiva e troppo timida nei momenti clou della partita.

LA CRONACA

Il Gozzano inizia con buon piglio e si porta in vantaggio all'11': Pici pennella da destra, Montesano insacca di testa. I giallorossi, in difficoltà sul feroce pressing ospite, rispondono con due tentativi dalla lunga distanza di Tuzza e Capellupo che non inquadrano la porta. Primo cambio per Floris a ridosso della mezz'ora. Out Cinquemani, in campo Bongiovanni. Il nuovo entrato si posiziona sulla fascia destra con Magnaldi dirottato nei tre di difesa. Bongiovanni prova ad accendersi subito lanciando Tuzza. Puntuale il suggerimento per l'accorrente Capellupo, ancora impreciso nella conclusione. La formazione di casa prende coraggio e guadagna metri. Spunto di Marchisone, Vagge ne devia in corner la potente conclusione al minuto 39. Nel momento migliore dei giallorossi il Gozzano trova il raddoppio. Un lungo ed apparentemente innocuo lancio dalle retrovie determina un duello corpo a corpo tra Sangiorgio e Cervillera, vinto dal numero 11 ospite che beffa Guerci in uscita con un tocco d'anticipo: 0-2 al 45' e squadre a riposo.

Ghiotta occasione per il Bra in apertura di ripresa. Marchisone ha una palla buona al 54' ma il suo tiro dal limite dell' area colpisce la base del palo alla sinistra del portiere. Forze fresche in campo tra i padroni di casa: Masawoud rileva uno spento Daqoune; poco dopo tocca a Veneziano per Cervillera. Schettino risponde con Nicastri e Pennati al posto degli ammoniti Pici e Pennati. Al 74' Quitadamo rischia grosso con un retropassaggio di testa catturato da Faye. Provvidenziale l'intervento di Guerci. Il Bra non si arrende: Marchisone serve Alfiero che non riesce a coordinarsi al meglio e calcia malissimo. Analogo epilogo per il tentativo di Castelletto, servito da un ottimo Cozzari mentre Coccolo viene neutralizzato ancora da Guerci. Cinque minuti di recupero non sono sufficienti per cambiare il risultato. Cade il Bra, Gozzano (seconda vittoria in campionato) ancora imbattuto.

TABELLINO

Bra (3-4-1-2): Guerci, Cinquemani (27' Bongiovanni), Tos, Quitadamo (80' Todisco); Magnaldi, Capellupo, Daqoune (60' Masawoud), Cervillera (66' Veneziano); Tuzza; Marchisone, Alfiero. A disp: Coria, Sia, Greco, Todisco, Squillacioti. All. Floris

Gozzano (4-3-2-1): Vagge, Pici (71' Nicastri), Ciappellano, Bane, Montesano; Sangiorgio (78' Molinari), Gemelli (71' Penati), Castelletto; Faye (80' Paoluzzi), Coccolo; Cozzari (93' Rao). A disp: Uikaj, Italiano, Scottu, Rao. All: Schettino

Gol: 11' Montesano, 45' Sangiorgio

Ammoniti: Pici, Gemelli, Magnaldi, Marchisone

Arbitro: Claudio Giuseppe Allegretta di Molfetta; assistenti Francesco Pirola di Abbiategrasso e Doriana Isidora Lo Calio di Seregno.

 

 

Simone Di Luccio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium