/ Attualità

Attualità | 19 ottobre 2021, 11:07

Una rappresentanza cuneese alla manifestazione di Roma indetta dalla Cgil

Riceviamo e pubblichiamo la nota di Ughetta Biancotto presidente provinciale Anpi di Cuneo

Una rappresentanza cuneese alla manifestazione di Roma indetta dalla Cgil

Sabato 16 ottobre a Roma, si è svolta la grande manifestazione indetta dai sindacati confederali in solidarietà alla Cgil colpita dai gravi fatti violenti del 9 ottobre. In piazza tutte le associazioni antifasciste.


Una grande marea di persone, giovani, donne uomini, che hanno scandito il motto "No fascismo, no violenza" provenienti da ogni parte dell'Italia e dell'Europa: quell'Italia e Europa che hanno dovuto rinascere dopo il ventennio fascista e nazista.

Ventennio che ha seminato dolore, stragi e morti, che ha tolto la libertà, ha tolto a tanti la dignità umana, ha fatto espatriare coloro che erano antifascisti, ha incarcerato, violentato e usato il proprio potere come metodo di ordine antidemocratico.

Noi non condividiamo le scelte di chi protesta con violenza, assalta e distrugge le sedi sindacali, chi combatte contro i lavoratori, chi ha nel suo dna passato metodi squadristi e impositivi!

A Roma insieme avevamo uno slogan "Per essere liberi abbiamo il dovere di restare Umani", noi siamo antirazzisti, per uno stato laico e per i valori della Costituzione,

siamo per una società che non adotti la disumanità come legge.

Grazie a tutte le delegazioni che hanno partecipato a questa bella piazza !! 


UGHETTA BIANCOTTO

PRES PROV ANPI DI CUNEO

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie della Val Bormida

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium