/ Attualità

Attualità | 20 ottobre 2021, 08:54

"Io al posto tuo": a Cuneo una serata per parlare dei disturbi specifici dell’apprendimento

L’appuntamento è inserito nel progetto “Se non potete arginare le onde imparate il surf”

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Giovedì 28 ottobre alle ore 20.30 al teatro Toselli di Cuneo si terrà lo spettacolo “Io al posto tuo”. 

Una serata per parlare dei disturbi specifici dell’apprendimento e finalizzato alla prevenzione e al contrasto di esclusione e discriminazione in età adolescenziale e adulta.

L’appuntamento, organizzato dall’Associazione Famiglie ADHD e dalla Rete di Genitori DSA, è inserito nel progetto “Se non potete arginare le onde imparate il surf”, finanziato dalla Regione Piemonte  in collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, e pensato per rispondere ai bisogni delle famiglie e dei ragazzi con diagnosi di DSA.

Lo spettacolo verrà presentato anche lunedì 25 ottobre h.20:30 a Bra all’Auditorium Arpino.

Regista ed interprete dello spettacolo è Luca Vullo – autore, regista, produttore di cinema e teatro, perfomer, attivo in Italia ed all’estero. Ha collaborato con prestigiose università ed istituti italiani di cultura in quanto esperto di comunicazione verbale e non verbale.

L’obiettivo è quello di fornire informazioni utili e concrete, esempi di buone prassi, aggiornamenti sulle norme di riferimento sia ai genitori che ai docenti con un linguaggio differente e profondo: quello dell’arte.

Dichiarano le volontarie delle associazioni organizzatrici: “Una platea così vasta permetterà di portare il messaggio ad un gran numero di persone, scuotendo i sentimenti e le coscienze sulla presenza e la realtà di questi disturbi e sulle conseguenze che essi hanno sulle persone che ne soffrono.

Questa tipologia di spettacolo è uno strumento innovativo e interattivo con il pubblico partecipante, che diventa protagonista immedesimandosi nei protagonisti”.

Ingresso gratuito previa registrazione obbligatoria al seguente link: https://bit.ly/3afFVjJ

Greenpass obbligatorio.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium