/ Attualità

Attualità | 21 ottobre 2021, 14:36

A Boves è stato riattivato lo sportello psicologico e il servizio dello psicologo online

A supporto delle famiglie con figli adolescenti, con lo scopo di prevenire il disagio psicologico e promuovere la qualità relazionale

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio


 

L’Amministrazione Comunale di Boves, dal mese di ottobre, ha riattivato il servizio a concreto supporto delle famiglie con figli adolescenti, con lo scopo di prevenire il disagio psicologico e promuovere la qualità relazionale, necessità ancor più sentita a causa del perdurare della pandemia da Covid-19. Lo Sportello gratuito di Ascolto è condotto da uno Psicologo professionista, in uno spazio anonimo e riservato, nel rispetto del Codice Deontologico degli Psicologi. Per venire incontro alle esigenze delle famiglie e garantire un accesso più facile ed immediato, lo Sportello offre anche il servizio online con la possibilità di ricevere un consulto psicologico via telefono e in forma gratuita.

Lo Sportello d’Ascolto, quindi, prevede due attività:
-      Servizio Psicologo online: tutti i giovedì dalle 18 alle 19 telefonando al numero 339-7668441 Dott.ssa Rudino Marianna, Psicologa e Psicoterapeuta.
-      Colloqui psicologici in presenza. Per accedere al servizio e prenotare il colloquio è possibile, nel massimo rispetto della privacy, telefonare al numero 0171-391.813/835 (Lun-Merc-Ven dalle 8,30 alle 14,00 e Mart-Gio dalle 8,30 alle 17,00) oppure scrivere una mail all’indirizzo: sportello.ascolto@comune.boves.cn.it.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium