/ Attualità

Attualità | 21 ottobre 2021, 17:15

Alba, un nuovo piazzale per il Mussotto e punti luce in centro e frazioni

Stanziamenti da 90mila e 97mila per due attesi interventi contemplati nel Piano Quartieri

Il progetto per il nuovo piazzale di Mussotto

Il progetto per il nuovo piazzale di Mussotto

Non solo la banda larga, tra le attenzioni che l’Amministrazione albese intende a dedicare alle periferie cittadine. Oltre alla convenzione con la ditta saluzzese Isiline per portare la fibra ottica nelle frazioni di San Rocco Cherasca, San Rocco Seno d’Elvio e Madonna di Como, nella sua ultima seduta la Giunta guidata dal sindaco Carlo Bo ha infatti approvato due progetti corrispondenti ad altrettanti importanti realizzazioni contemplate nel Piano Quartieri varato nei mesi scorsi (leggi qui) come anche nel Programma Triennale delle opere.

Il primo intervento, per un importo complessivo di 90mila euro, riguarda la realizzazione di un nuovo piazzale in frazione Mussotto, contiguo al centro sportivo "Cesare Delpiano" e ai vicini edifici residenziali realizzati recentemente in quella zona.

Come si legge nell’allegato al progetto portato in approvazione dall’assessore ai Lavori Pubblici Massimo Reggio, il nuovo spazio sarà completamente sgombro per poter ospitare attività o manifestazioni senza impedimenti. Dotato di impianto di raccolta acque e di impianto illuminazione perimetrale (cinque lampioni dotati di lampade ad alta efficienza energetica), verrà rifinito in asfalto con segnaletica orizzontale e marciapiede laterale verso l’impianto sportivo, in prosecuzione di quello esistente fronte spogliato, prevedendo al proprio interno 28 nuovi posti auto. L’importo totale dei lavori è di 90mila euro.

Poco di più – 97mila euro – richiederà mettere in cantiere il progetto di potenziamento dell’illuminazione pubblica nelle frazioni adottato dalla Giunta nella stessa seduta.
L’intenzione del Comune è quella di incrementare i circa 6.000 punti-luce esistenti, intervenendo in zone carenti, ottimizzando i consumi con l’adeguamento di impianti esistenti con utilizzo di lampade di potenza inferiore e apparecchiature ad elevata efficienza luminosa, limitando l’inquinamento luminoso con sistema a Led.

In particolare, con lo stanziamento previsto a bilancio di 47.000 euro dal Piano Quartieri si intendono realizzare un tratto di impianto di illuminazione pubblica in strada Serre, all’altezza dell’intersezione con Bricco Capre (8 lampade), l’adeguamento e ampliamento impianto di strada Ghiglini (5 lampade), il potenziamento di quello di piazza Pertinace con illuminazione degli scavi romani (2 lampade e 7 proiettori orientabili) e l’installazione di un punto-luce con impianto fotovoltaico presso il pilone di strada Casa nuova.
Con 50mila euro finanziati invece dal "Programma annuale delle opere" si intende realizzare un tratto di impianto di illuminazione pubblica in strada Forcellini (previste 7 lampade), in borgata Sinaglio (una lampada con impianto fotovoltaico) e in strada Loreto (5 lampade).

E. M.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium