/ Sport

Sport | 23 ottobre 2021, 13:00

Volley maschile A2 - VBC Synergy Mondovì nella tana del Delta Group Porto Viro

Monregalesi attesi da una nuova gara esterna. Fischio d'inizio alle 18 di domenica

Volley maschile A2 - VBC Synergy Mondovì nella tana del Delta Group Porto Viro

Domenica 24 ottobre alle ore 18 il VBC Synergy Mondovi’ disputerà la sua seconda trasferta consecutiva di questo campionato di Serie A2 Credem Banca 2021\2022.

I ragazzi monregalesi, dopo la bella prova offerta sette giorni prima a Lagonegro, affronteranno, per la terza giornata del Campionato di Serie A2 Credem Banca, sul loro campo, la neo promossa compagine rovigina del Delta Group Porto Viro (la scorsa stagione in Serie A3, categoria dalla quale partì la cavalcata che portò la compagine del Delta Group a contendere la Finale di Coppa Italia di categoria contro la corazzata Bergamo di Serie A2).

Nelle fila del Porto Viro giocatori esperti e dalle rispettive carriere lusinghiere. Il centrale Rocco Barone, una vita alla Callipo Vibo Valentia in Serie A1, e poi protagonista nella massima serie anche a Perugia. L’attaccante Giacomo Bellei, prezioso giocatore a Macerata, Modena, Ravenna e Verona. Marco Fabbroni, palleggiatore esperto e con trascorsi in varie compagini, l’altra banda Riccardo Vedovotto, cresciuto nella Sisley Treviso e reduce da recenti consecutivi campionati con la maglia della Emma Villas Siena. L’allenatore è Massimo Zambonin, giovane ma comunque da sempre sulla panchina del Porto Viro, portato ai vertici assoluti.

La partita sarà come sempre trasmessa free su You Tube sulla piattaforma Volley Ball World, digitando per gli appassionati nel campo della ricerca, i nomi delle squadre in campo.

Per il VBC Synergy Mondovì una trasferta impegnativa con il preciso obiettivo di cominciare a scalare la classifica in questo difficile campionato. C’e’ fiducia in casa dei monregalesi ora che la squadra sta dimostrando in campo il suo reale valore.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium