/ Attualità

Attualità | 25 ottobre 2021, 12:23

Inaugurato lo skate park di Mondovì nei giardini davanti alla stazione [FOTO]

Al taglio del nastro ieri, domenica 24 ottobre, era presente anche Giacomo che, nel 2017, scrisse al sindaco una lettera per suggerire la realizzazione del progetto

Inaugurato lo skate park di Mondovì nei giardini davanti alla stazione [FOTO]

Era il 2017 quando Giacomo, giovane monregalese che all'epoca aveva 11 anni, aveva deciso di scrivere una lettera al sindaco di Mondovì, Paolo Adriano, chiedendogli di costruire uno skate park. 

"Sarebbe più sicuro perché i ragazzi non userebbero più lo skate in strada, suggerisco i Ravanet ma va bene in qualsiasi altro posto" - aveva scritto Giacomo e allegando alla lettera 10 euro.

Il suo appello non era rimasto inascoltato e ieri, domenica 24 ottobre, c'era anche lui tra i ragazzi che hanno inaugurato il nuovo skate park realizzato all'Altipiano, nei giardini di fronte alla stazione ferroviaria. 

Tanto l'entusiasmo dei ragazzi, alcuni arrivati anche da Cuneo, dei genitori e dell'amministrazione per questo nuovo progetto che punta ad offrire un nuovo spazio per giovani e incentivando la riqualificazione dell'area.

Al taglio del nastro oltre all'amministrazione erano presenti il vice presidente Ezio Raviola e il consigliere Daniela Bosia di Fondazione CRC che ha sostenuto la realizzazione dell'iniziativa, i rappresentanti dei comuni limitrofi, in particolare, Pianfei, Frabosa Sottana e Briaglia, dove è già stata realizzata un'area simile e giardinetti inclusivi, che hanno ispirato i due progetti realizzati a Mondovì e inaugurati sempre nella giornata di ieri.

“La filosofia che ha portato alla realizzazione di questo progetto" - ha commentato il sindaco, Paolo Adriano - "è analoga a quella che ha ispirato gli interventi, ad esempio nei giardini “della Cornice”, dove l’amministrazione ha fatto installare una palestra all’aperto di calisthenics per dare nuova vita a un’area dimenticata e problematica, così come per il parco di Villa Nasi. Ora, come avevamo promesso a Gaicomo, anche Mondovì ha il suo skate park e anche i giardini della stazione non potranno che beneficiarne".

Lo skate park è stato apprezzato dai ragazzi e anche dalle ragazze che praticano questo sport perché è in un'area ombreggiata e ha una pavimentazione liscia che facilita le acrobazie. Ora che stanno scendendo le prime foglie autunnali, i ragazzi si sono organizzati per ripulire l'area con la scopa, per mantenerla pulita e utilizzabile. 

 

Arianna Pronestì

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium