/ Attualità

Attualità | 25 ottobre 2021, 18:05

Mondovì, arriva il servizio bus “Linea 4 Cimitero”

Gestito da Bus Company, sarà attivo da domani (26 ottobre) per tre giorni a settimana e permetterà di recuperare il chilometraggio inutilizzato del servizio a conferma per le frazioni

Mondovì, arriva il servizio bus “Linea 4 Cimitero”

Da domani, martedì 26 ottobre, parte un nuovo servizio di navette per il cimitero urbano. Si tratta di un servizio che si aggiunge a quello già esistente e che la Città di Mondovì è riuscito a organizzare “recuperando” i chilometri non utilizzati dall’utenza, nell’ambito del servizio a conferma per le frazioni.

«Una sorta di riciclo creativo, che questa volta coinvolge il trasporto pubblico locale (Tpl). Il chilometraggio non sfruttato dal servizio a chiamata, viene utilizzato per andare incontro alle richieste di diversi cittadini anziani che chiedevano un servizio di trasporto diretto per il cimitero», spiega l’assessore ai Trasporti Erika Chiecchio.

Il nuovo servizio sarà attivo tre giorni a settimana, e collegherà piazza Repubblica con il cimitero urbano nei giorni di martedì, giovedì e sabato con partenza alle 10 da piazza Repubblica, fermata intermedia alle 10,02 in piazza Mellano e arrivo al cimitero alle 10,05. Ritorno con partenza alle 11,10 dal cimitero, fermata intermedia alle 11,12 in piazza Mellano e arrivo in piazza Repubblica alle 11,15.

A occuparsi del servizio sarà Bus Company che mette a disposizione un bus blu che recherà sul display la dicitura: “Linea 4 Cimitero”.

Per conoscere le coincidenze con il nuovo servizio Linea 4 Cimitero è necessario controllare gli orari sul sito del Comune di Mondovì, sulla App o sul sito GrandaBus (www.grandabus.it/orari).

Non viene meno l’attuale servizio di trasporto verso il cimitero gestito con la “Linea 4 Stazione Fs – Mondovicino”, con partenza ogni ora, dalle 8,00 alle 19,00, dal lunedì al sabato dal rione Altipiano che prevede un breve tratto a piedi lungo viale della Rimembranza.

Modalità di accesso al servizio
- Utilizzando il credito trasporti o qualsiasi tipo di abbonamento caricato su Carta BIP (facendo check-in al momento della salita e, nel caso di credito trasporti su servizi extraurbani, anche il check-out in discesa).
- Acquistando il biglietto di corsa semplice con l’App GrandaBus a tariffa regolare (attivando il titolo sul validatore al momento della salita inquadrando il QR-code).
- Acquistando il biglietto a bordo a tariffa maggiorata (+€ 1,00 rispetto al credito trasporti).

Acquisto Carte BIP
- Carta BIP personale. Nelle biglietterie o sul sito GrandaBus (presentando una fototessera, il codice fiscale e il documento di identità) su cui si potrà caricare il credito trasporti e qualsiasi altro tipo di abbonamento.
- Carta BIP impersonale. Nelle biglietterie o direttamente a borso (nella seconda ipotesi, al costo totale di € 10 di cui € 5 di cauzione tessera e € 5 di credito trasporti), su cui si potrà caricare solo il credito trasporti. Utilizzando le tessere BIP con il credito trasporti potranno viaggiare più utenti con la stessa tessera.

La ricarica del credito trasporti e il rinnovo degli abbonamenti potranno essere effettuati presso le biglietterie GrandaBus, on-line sul sito del Consorzio e presso gli esercizi convenzionati della città, tutti consultabili sul sito GrandaBus.

Il biglietto con l’App e quello a bordo non consentono il trasbordo e sono validi per una sola corsa.

Sul tema del trasporto pubblico urbano nel capoluogo monregalese in giornata davamo conto delle critiche arrivate dal gruppo "Ideali in Comune" (leggi qui).

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium