/ Attualità

Attualità | 26 ottobre 2021, 07:30

Cuneo, su tettoia Vinaj il Comune tenta la strada legale: processo al via a novembre

A darne notizia in consiglio comunale l’assessore Marco Vernetti, in risposta a un’interpellanza presentata dal consigliere “Beppe” Lauria

Cuneo, su tettoia Vinaj il Comune tenta la strada legale: processo al via a novembre

È ufficiale: l’11 novembre si terrà la prima udienza in tribunale del contenzioso che vede protagonisti il Comune di Cuneo e la società Tettoia Vinaj srl, proprietaria dell’omonima struttura in piazza Foro Boario (“casa” dell’Open Baladin).

A darne notizia in consiglio comunale l’assessore Marco Vernetti, in risposta a un’interpellanza presentata dal consigliere “Beppe” Lauria: secondo le sue parole a giugno era stato presentato l’atto di citazione in giudizio della società. Che non avrebbe pagato il canone di concessione con il Comune – tranne la rata da 30.000 euro della prima annualità - per svariate centinaia di migliaia di euro.

Dobbiamo recuperare praticamente un miliardo di vecchie lire, nella questione della Tettoia Vinaj - ha detto Lauria - , e trovo assurdo che a volte non si facciano iniziative sul territorio perché mancano le risorse ma permettiamo a un nostro concittadino di non versarcene. Le persone con cui, poi, condividiamo questo contenzioso si siedono con noi in altri consigli d’amministrazione: questo dovrebbe regalare almeno un po’ di fastidio. Rimango basito del contrario: se fossimo una società privata voi sareste dei pessimi amministratori”.

L’assessore Vernetti si è poi detto disponibile a continuare ad aggiornare il consiglio comunale in merito all’andamento della vicenda.

Simone Giraudi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium