/ Economia

Economia | 26 ottobre 2021, 07:00

Gestionali di vendita per i negozi di abbigliamento: l'importanza nel periodo post covid

Raggiungere potenziali clienti, recuperare quelli già fidelizzati e affermare il proprio personal branding. Queste sono solo alcune delle preoccupazioni che gran parte dei negozi di abbigliamento di Cuneo e non solo si sono dovuti ritrovare a risolvere nel periodo del lockdown.

Gestionali di vendita per i negozi di abbigliamento: l'importanza nel periodo post covid

Raggiungere potenziali clienti, recuperare quelli già fidelizzati e affermare il proprio personal branding. Queste sono solo alcune delle preoccupazioni che gran parte dei negozi di abbigliamento di Cuneo e non solo si sono dovuti ritrovare a risolvere nel periodo del lockdown. L’isolamento infatti ha portato alla chiusura di tantissime piccole e grandi aziende, che vedendosi costrette a doversi reinventare da remoto hanno capito l’importanza di avere un channel place. Quest’ultimo non è solo un ottimo biglietto da visita e ritrovo virtuale ma anche il modo migliore per sostituire il punto vendita fisico. Chi non ha mai sentito parlare di channel place può fare riferimento a www.magicstore.cloud, il quale consente, oltre alla gestione del magazzino fisico, di vendere online grazie all'integrazione in tempo reale con i più famosi CMS e marketplace.

I gestionali non sono tutti uguali – Motivazioni e caratteristiche

Sul mercato è possibile reperire gestionali strutturati per essere adattati a qualsiasi tipologia di attività, ma per ottenere alte performance se si ha un negozio di abbigliamento è bene optare per quelli studiati appositamente per supportare le attività di questa nicchia. I gestionali dediti alla commercializzazione di vestiti, scarpe e accessori ad essi collegati devono infatti essere capaci di:

  • Offrire libero accesso da qualsiasi tablet o smartphone.

  • Garantire controllo costante dei flussi di cassa, dei resi e dei cambi, dei movimenti di magazzino e della quantità esatta di ogni singolo articolo.

  • Creazione libera di report che permettono di osservare l’andamento dell’attività.

  • Formazione continua agli utenti, che ritrovandosi alle prime armi potrebbero non essere capaci di far funzionare il gestionale.

  • Permettere al cliente di rimanere operativo nel caso in cui sia impossibilitato ad accedere al sistemare con il pc o qualsiasi altro dispositivo abituale.

Sarà scontato dire che i gestionali “generalisti” non possono garantire tutti questi servizi, in quanto le caratteristiche del bene/servizio distribuito variano da caso a caso.

Gestionali di vendita - Promozioni continue e nessuna modifica al registratore di cassa

Esattamente come nella realtà, con i gestionali di vendita è possibile dare vita a promozioni che oltre a fidelizzare i vecchi clienti ne avvicinano di nuovi. Ultimamente per farlo sono molto in voga gli strumenti di sms ed email marketing, che consentono di comunicare in maniera rapida con migliaia e migliaia di utenti nello stesso istante. I migliori gestionali consentono anche di essere integrati alla gran parte dei registratori di cassa, una caratteristica in più che fa ben comprendere quanto questi mezzi facilitino la vita del commerciante. Come anticipato inoltre, avere un gestionale di vendita online permette di affermare la propria presenza sul web, così da essere raggiunti prima della concorrenza e aumentare le vendite. Ecco quindi l’importanza di avere un e-commerce perfettamente integrato con il proprio gestionale, avente il compito di divulgare il brand, dandogli modo di raggiungere potenziali clienti tramite determinate tattiche social. In questo periodo che si avvicina al Natale, i click sui motori di ricerca per l’acquisto rapido e veloce di idee regalo (tra cui abbigliamento) stanno aumentando, l’importanza di risultare reperibili virtualmente quindi è altissima.

Gestionali di vendita – Perfetti anche per i venditori meno tecnologici

Quando ci si approccia per la prima volta ad un gestionale di vendita la paura è sempre quella che la tecnologia acquistata risulti eccessivamente articolata e complessa rispetto alle proprie capacità informatiche. Per sopperire a questo cruccio basta pensare che ad oggi, la maggior parte dei gestionali sono creati appositamente per risultare intuitivi ed elementari, perfetti quindi anche per chi si approccia per la prima volta a questo mondo. Inoltre i migliori fornitori garantiscono assistenza rapida e gratuita in caso di emergenza e aggiornamenti costanti per migliorare le prestazioni del software.

Insomma, in periodo post covid recuperare il lavoro perduto e aggiudicarsene altro è assolutamente possibile, soprattutto per chi è riuscito a comprendere una delle lezioni più importanti del periodo segnato dal coronavirus, ovvero quella che vede protagonista internet come un immenso aiuto per tutte le attività sul mercato.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium