/ Curiosità

Curiosità | 26 ottobre 2021, 09:42

A Mondovì in mostra gli acquarelli di Massimiliano Iocco

Nella Saletta d'arte caffè gelateria Lurisia

A Mondovì in mostra gli acquarelli di Massimiliano Iocco

Acquarelli romani colorano l'Autunno monregalese


Dopo due anni di “pandemico letargo” anche l'arte si risveglia. A Mondovì “rinasce” nella Saletta d'arte caffè gelateria Lurisia di Tonino e Lucia.

Sabato 23 ottobre, con la presentazione del maestro pittore Roberto Andreoli e del Professor Ernesto Billò, l'inaugurazione di una esposizione di acquarelli di Massimiliano Iocco, romano, classe 1972.

“Acqua pigmento e luce” è il titolo della mostra, termini che calzano a pennello con la sua etica e la sua estetica. L'acqua è significativamente presente in molti quadri esposti, metafora forse di un calmo fluire interiore. Il colore, le poche ombre, l'abbondanza di luce formano sempre un quieto equilibrio cromatico. Le persone entrano nel dipinto quasi sempre a gruppi e s'inseriscono nel paesaggio alla pari con gli altri elementi. Importante anche la “spazialità”, il concetto che l'artista ha dello spazio. I suoi paesaggi sono quasi sempre di grande respiro, edifici e costruzioni imponenti, larghe strade, ampi piazzali. Luci e ombre più che in contrasto entrano in sinergia, si direbbe in simbiosi.

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium