/ Attualità

Attualità | 26 ottobre 2021, 14:14

Venti chili di rifiuti raccolti alla Passeggiata PlasticFree di Boves

Domenica 24 ottobre hanno partecipato circa 60 volontari

Venti chili di rifiuti raccolti alla Passeggiata PlasticFree di Boves

Cambio di destinazione per l’Associazione Onlus PlasticFree, che nella giornata di domenica 24 ottobre ha organizzato il primo evento nel Comune di Boves.

In seguito agli appuntamenti dei mesi scorsi – l’ultimo il 10 ottobre – localizzati nel Comune di Cuneo, presso il Parco Fluviale Gesso e Stura, un altro comune ha aderito alle iniziative promosse dai referenti, permettendo così la riscoperta di Boves e i suoi dintorni.

La giornata, a cui hanno partecipato una sessantina di volontari, ha inaugurato le passeggiate ecologiche che, insieme alle raccolte dei rifiuti, sono tra le attività promosse da PlasticFree.

"Si tratta di un evento che unisce la sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente e la riscoperta del nostro territorio, in questo caso delle colline bovesane", dichiarano le referenti.

Dalla piazza del Santuario di Madonna dei Boschi a Boves, i volontari sono stati guidati dalle referenti e dall’accompagnatore naturalistico del Parco del Marguareis Franco Delpiano sulle colline di Boves fino a raggiungere Rosbella, la più alta frazione del Comune.

Lì è stato possibile fermarsi per la pausa pranzo grazie all’accoglienza del locale “ROSBettola”, un’osteria a conduzione famigliare che ha accolto fin da subito i propositi e principi dell’associazione.

Durante la passeggiata, sono state tante le occasioni per scoprire curiosità e aneddoti sulla flora che popola le colline del nostro territorio, ma anche (purtroppo) per raccogliere una discreta quantità di rifiuti – 20 kg circa – che costellavano il percorso, a dimostrazione del fatto che nessun luogo è salvo dall’incuria dell’uomo.

Quello di domenica 24 è stato l’ultimo evento del 2021: le raccolte e le passeggiate, infatti, saranno sospese per la pausa invernale e torneranno in primavera.

Nel frattempo, le referenti annunciano che la missione di PlasticFree si sposterà nelle scuole, dove cercheranno di coinvolgere il maggior numero di studenti possibili – dalle elementari fino alle superiori – per promuovere il rispetto dell’ambiente e un uso più consapevole della plastica.

Chi volesse rimanere aggiornato sui prossimi eventi, può unirsi al gruppo WhatsApp tramite questo link: https://chat.whatsapp.com/KuqYpKyxTvWKmilunWWCFM

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium