/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 27 ottobre 2021, 19:03

Le classi 4^Elettrotecnica e 4^Chimica dell’Itis Delpozzo in visita al Forte di Vinadio

Le guide hanno aiutato gli allievi a immedesimarsi nella vita quotidiana dei soldati, spesso monotona, tra le fredde mura di pietra del luogo

Le classi 4^Elettrotecnica e 4^Chimica dell’Itis Delpozzo in visita al Forte di Vinadio

Tra i paesaggi dell’alta Valle Stura, circondati dal colore del fogliame autunnale e dalle poderose mura del Forte Albertino di Vinadio, le classi 4^AELE e 4^ACHI dell’Itis Delpozzo di Cuneo, hanno avuto l'opportunità di visitare, grazie alla Fondazione Artea, una delle fortificazioni sabaude ottocentesche meglio preservate dal tempo del nostro territorio, e di respirare a pieni polmoni buona aria di montagna e una buona dose di storia.

Si tratta di un’opera architettonica grandiosa che però in realtà non fu mai utilizzata in operazioni belliche, ma rimane a testimonianza della difesa della Valle Stura da attacchi francesi. Molto suggestivo è stato visitare il bunker antiaereo, utilizzato durante nella II guerra mondiale.

Le guide hanno aiutato gli allievi a immedesimarsi nella vita quotidiana dei soldati, spesso monotona, tra le fredde mura di pietra del luogo, ricavate dalle cave di Aisone. Un ringraziamento particolare va alla Fondazione Artea che ha organizzato la visita, e alle guide turistiche del Forte, coinvolgenti e preparatissime.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium