/ Attualità

Attualità | 11 novembre 2021, 14:31

Luci nuove a Saluzzo: scendono i consumi nella bolletta comunale

Nel concentrico si stanno posizionando 300 nuove luci a led. Il secondo lotto partirà a febbraio. Per quella data ci saranno 2.620 nuove lampade nell’ illuminazione urbana. Saluzzo premiata a Rimini per l’ efficientamento energetico degli edifici pubblici e dell’ illuminazione urbana

SAluzzo, sostituzione di lampade in corso

SAluzzo, sostituzione di lampade in corso

 

È in corso il primo lotto d’intervento di  “efficientamento energetico” dell’illuminazione pubblica che sta interessando il concentrico di Saluzzo (le piazze Cavour e Garibaldi, corso Italia, via Mazzini, via Ludovico, via Cuneo, via dei Camini, via Caduti del Lavoro, via Monviso,  c.so Roma, via Antica Torino, via Bagni, c.so Piemonte, via Traversa del Quartiere, piazza Risorgimento lato CSEA, - via Revalanca) e la frazione  di Cervignasco.

Si cambiano le  vecchie lampade e si sostituiscono con proiettore a led in telegestione. I lavori sono stati  appaltati alla Elettro Service di Ambrosone Michele di Asti e sono oltre 300 i corpi illuminanti in fase di posizionamento.

L’operazione, che in città, meteo permettendo si concluderà prima di Natale, significa un risparmio di 230 mila kWh/ore, circa 50 mila euro di consumo in meno all’anno.

A breve, comunica Marcello Nova responsabile dell’ ufficio impiantistico del Comune, verrà firmato il contratto con l’azienda Soelit di Chieti per il secondo  lotto di intervento.

Si tratta di 730 lampade, sempre a led, che saranno sostituite in via Cuneo, in  località Creusa, in via Giordana, in via Barge.

In  questo caso un risparmio energetico di  270 mila kw/ ore che in termini di denaro significano circa 65 mila euro in meno l’anno ( calcolati prima dei rincari previsti) nella bolletta comunale.

Dopo il secondo intervento di sostituzione, a febbraio avremo 2.620 corpi illuminanti a led, restando da cambiare solo 904 lampade al sodio e 135 alogene, verso il traguardo dell’illuminazione comunale (3.007 punti luce) tutta riqualificata. 

Il progetto è stato redatto da Marcello Nova  con l’architetto Flavio Tallone dirigente del settore “Governo del territorio” ed “Energy manager” di Saluzzo, città premiata recentemente a Rimini, nell’ambito di “Ecohitech award”, il riconoscimento per le amministrazioni pubbliche che, ogni anno, dimostrano di aver adottato soluzioni e progetti per la transizione energetica e digitale.

Al Comune è andata la menzione speciale per i risultati ottenuti nell’ambito dell’impianto di illuminazione urbana e dell’efficientamento energetico degli edifici pubblici, aggiungendo altri premi al medagliere. Saluzzo era già nei nove comuni più virtuosi segnalati lo scorso anno dal Gse e anni fa, premio Lega Ambiente. 

vilma brignone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium