/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 11 novembre 2021, 17:01

Cuneo: gli studenti di Management ed Economia a lezione di Comunicazione con Gian Maria Aliberti Gerbotto

La lezione oggi (giovedì 11 novembre)

Cuneo: gli studenti di Management ed Economia a lezione di Comunicazione con Gian Maria Aliberti Gerbotto

"Siamo felici ed onorati di aver potuto organizzare una lectio magistralis del dottor Gian Maria Aliberti Gerbotto, grande esperto e docente di Comunicazione.". Ha detto il professor Giuseppe Tardivo che insieme alla professoressa Anna Claudia Pellicelli, giovedì 11 novembre, lo ha chiamato a tenere la lezione agli studenti del Corso di Marketing presso il Campus di Management e Economia dell’Università di Torino - Sede di Cuneo.

Il 49enne giornalista e scrittore saluzzese è abituato a salire in cattedra; in passato è stato per tre anni accademici professore a.c. nei Master in "giornalismo e comunicazione" dell'Università statale del Piemonte Orientale e ora è docente presso vari Istituti cuneesi di scuola superiore. 



Iscritto da oltre vent’anni all'Ordine nazionale dei Giornalisti, nella sua carriera ha collaborato a lungo con il settimanale del Corriere della Sera, Panorama, Tv Sorrisi e Canzoni, L’Espresso, Capital, Oggi, Specchio, Telesette, Donna Moderna, Cosmopolitan, Max, GQ, Gente... 
Celebre la sua decennale rubrica d'interviste su Vanity Fair. 


Molteplici anche le sue esperienze televisive: ha collaborato due anni con il canale all news Sky TG24.
 Nell'estate 2017 è stato tutta la stagione su Rai 1, impegnato a commentare le News della settimana ad Unomattina, per passare poi ai programmi della notte di Gigi Marzullo in cui negli ultimi tre anni è stato impegnato nelle vesti di critico ed esperto.


Dal 2002 ha scritto una quindicina di libri pubblicati da case editrici del calibro di Piemme e Mondadori, o distribuiti da Rizzoli e De Agostini. I primi tutti dedicati al mondo dei vip. Gli ultimi sono invece dei romanzi gialli, tutti ambientati in loco, e si sono meritati il plauso della Regione Piemonte perché ritenuti “Un’ottima vetrina delle eccellenze del territorio”. 


Alain Elkann, Maurizio Costanzo, Franca Rame, Romina Power, Roberta Bruzzone, Lino Banfi, Alessandro Meluzzi, Staino, il Colonnello Giuliacci e Marco Camisani Calzolari e Lavazza sono solo alcuni dei nomi dei personaggi che ne hanno firmato le Prefazioni.

Giovane Cavaliere al merito della Repubblica Italiana (Presidente Napolitano - 2010), è stato ora elevato al grado di “Ufficiale al merito” dal Presidente Mattarella. Papa Francesco gli ha recentemente conferito l’onorificenza vaticana “Pro ecclesia et pontefice”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium