/ Attualità

Attualità | 19 novembre 2021, 13:39

Dopo otto mesi chiude il centro vaccinale del Movicentro di Cuneo, lo staff: "Un'avventura umana e professionale che non dimenticheremo mai"

Ultimo giorno, poi il centro allestito a merzo scorso chiuderà e le vaccinazioni si faranno a Palazzo Bertello. "Siamo arrivati a 500 iniezioni al giorno. Una macchina organizzativa incredibile". Cuneo è la prima città sopra i 10mila abitanti per numero di vaccini in Piemonte

Dopo otto mesi chiude il centro vaccinale del Movicentro di Cuneo, lo staff: "Un'avventura umana e professionale che non dimenticheremo mai"

Domani sarà l'ultimo giorno di apertura per il grande centro vaccinale allestito nel parcheggio del Movicentro.

Chiude dopo 8 mesi - è stato aperto il 24 marzo scorso - di vaccinazioni di massa. Sei linee, aperto 12 ore al giorno, una vaccinazione ogni cinque minuti. Arrivando a 500 iniezioni al giorno.

Un lavoro organizzativo enorme, frutto della collaborazione tra ASO Santa Croce e e Carle, Asl CN1, Comune e privati. E con il contributo insostituibile del volontariato, in prima linea la Protezione Civile.

Un grande gioco di squadra, efficiente, al quale la città ha risposto in modo incredibile, tanto che Cuneo è il comune con più di 10 mila abitanti primo per vaccinazioni in tutto il Piemonte. E' vaccinato con la prima dose l'89,17% della popolazione residente.

"Abbiamo avuto il sostegno di tutti, è stata una grande macchina e siamo orgogliosi di averne fatto parte. Quello che stiamo vivendo è un momento storico da cui abbiamo imparato tanto, soprattutto che la Sanità pubblica è un bene preziosissimo". A dirlo la dottoressa Brunella Caramellino, a nome di tutto lo staff con cui, in questi mesi, ha condiviso un'esperienza umana e professionale incredibile. "

In qualche modo, sentiamo che si sta per chiudere un'avventura. I vaccini sono stati la miglior risposta al Covid. In questi giorni, un anno fa, aprivo a Savigliano il secondo reparto Covid. La situazione ora è completamente diversa. Dopo il calo dei mesi estivi, i numeri sono risaliti: stiamo facendo tante terze dosi, con il vaccino Moderna in questo momento, e anche diverse prime. Ora si chiude. Il centro unico per la zona sarà palazzo Bertello, dove potenzieremo le linee".

Barbara Simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium