/ Sport

Sport | 21 novembre 2021, 17:22

Volley A2/F: Puma avanti a tutta forza! La Lpm Bam Mondovì travolge il Soverato in trasferta per 3-0

Poker di vittorie esterne per la Lpm Bam Mondovì. La forza delle ragazze di Solforati si abbatte sulla Ranieri International Soverato

Volley A2/F: Puma avanti a tutta forza! La Lpm Bam Mondovì  travolge il Soverato in trasferta per 3-0

Prova di forza per la Lpm Bam Mondovì, che nella 9^ giornata di andata di regular season ha espugnato il campo della Ranieri International Soverato con un netto 0-3. Una prestazione limpida, grintosa e travolgente quella delle Pumine, che hanno letteralmente dominato le avversarie. Le ragazze di coach Solforati sono apparse sempre attente in difesa e inarrestabili in attacco, finendo per sfoderare quella che probabilmente è stata la migliore prestazione stagionale del Puma.

Bisconti insuperabile in difesa, Cumino perfetta al palleggio e attaccanti monregalesi scoppiettanti con le varie Populini (12), Hardeman (14) e Taborelli (9). Molto bene anche il reparto delle centrali, in particolare grazie ad una Beatrice Molinaro “tarantolata” e che ha chiuso l’incontro con 14 punti. Continua, invece, il momento negativo del Volley Soverato, giunto alla quarta sconfitta consecutiva.

PRIMO SET: si parte con un break a favore delle Pumine, ma poco dopo il Soverato ritrova la parità sul 4-4. Muro vincente di Molinaro ed Lpm sul 4-6. La centrale monregalese si ripete poco dopo per il punto del 7-10. Un coach Napolitano particolarmente irritato chiama subito il primo time-out.  Break delle padrone di casa, particolarmente incisive con Simona Buffo. Le Pumine riprendono a spingere e dopo l’attacco vincente di Veronica Taborelli si portano sul 10-14. Nuovo time-out chiesto da Napolitano. Si rientra in campo e la Lpm piazza altri 4 colpi consecutivi con Molinaro (ace), Hardeman (2) e Taborelli. Due punti rosicchiati dalle calabresi e punteggio sul 12-18. Il Puma diventa padrone del campo, continuando a macinare gioco e punti. Sul 14-24 arrivano dieci set-point a disposizione delle ragazze di Solforati. Al secondo tentativo chiude i conti il diagonale di Alessia Populini per il definitivo 15-25.

 

SECONDO SET: le padrone di casa conquistano i primi due punti, ma le Pumine rimettono subito in equilibrio il parziale. Ace di Sara Tajè e Soverato avanti 7-6. Break di marca monregalese ed Lpm sul 9-11. I punti di vantaggio delle Pumine diventano 3 sul 12-15. Time-out chiesto da coach Napolitano sul 13-17. Al rientro in campo arriva ancora due punti per il Puma. Nuova interruzione richiesta dalla panchina calabrese sul punteggio di 13-19. Le ragazze di Solforati continuano a tenere alta la guardia e ad attaccare con grande incisività. Si arriva così sul risultato di 15-23. Con una infrazione del Soverato si chiude anche il secondo set con il punteggio di 16-25.

 

TERZO SET: primo punto per le Pumine. Attacco di Mila Montani ed Lpm sul 2-4. Time-out richiesto da coach Napolitano sul 2-5. Ancora un attacco vincente di Populini e punteggio di 5-9. Il distacco tra le due formazioni sale a +6 dopo il muro di Hardeman sul 6-12. Ace di Hardeman e Puma sul 10-16. Con le Pumine avanti sul 14-17 arriva il primo time-out dell’incontro richiesto da coach Bibo Solforati. Il Mondovì riprende a spingere e sul 14-19 arriva il time-out di Napolitano. Si rientra in campo e Maria Luisa Cumino piazza un ace. La imita poco dopo Simona Buffo. Il Soverato tenta una rimonta miracolosa e si avvicina alle avversarie sul 20-23. Punto prezioso di Taborelli che vale il 20-24. Al secondo tentativo arriva il punto che chiude il match sul 21-25.

 

 

Matteo La Viola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium