/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 23 novembre 2021, 18:00

Drone in volo per gli studenti dell’Arimondi – Eula di Racconigi

Rilievo con drone di Piazza Piacenza a Racconigi

Drone in volo per gli studenti dell’Arimondi – Eula di Racconigi

Droni: ormai fanno parte della quotidianità e le notizie che riguardano il loro impiego in molti settori professionali si intensificano sempre di più.

Anche nelle scuole, in particolare quelle tecniche, il drone è entrato a far parte dell’ordinaria didattica, catturando interesse ed entusiasmo da parte degli studenti. Ed è proprio ciò che è successo agli allievi della 3 E del corso Costruzioni Ambiente e Territorio dell’Istituto Arimondi – Eula di Racconigi che, mercoledì 17 novembre, hanno svolto un’esercitazione pratica sul territorio racconigese, nello specifico in Piazza Piacenza.  

L’esperienza, coordinata dai docenti Bosio Valentina- pilota di drone di Istituto e Robasto Domenico, ha permesso ai ragazzi di apprendere le modalità di comando a distanza del dispositivo, mediante l’utilizzo di un’apposita App, installata sul cellulare. In tale sessione hanno anche potuto verificare la notevole sensibilità dei comandi e quindi la necessaria avvertenza di un uso delicato e competente che può essere acquisito solo con una buona esperienza sul campo.

Successivamente il drone è stato impiegato per scattare una serie di fotografie dall’alto per avere una visione d’insieme dell’area verde della Piazza, al fine di individuare particolari e criticità sia urbanistiche che naturalistiche.

La seconda parte dell’iniziativa si è svolta e proseguirà all’interno dell’Istituto scolastico dove gli allievi restituiranno graficamente, a mano libera, le immagini aeree catturate dal drone; ciò consentirà di focalizzare meglio l’attenzione su anomalie e problematiche di tipo urbanistico- ambientali per poi intervenire con azioni correttive in fase di progetto.

Il risultato finale dell’attività, infatti, porterà ad un’ipotesi progettuale che dovrà tenere conto degli ambiti ecologici, sociali, ludico – creativi, considerando anche la presenza della scuola media adiacente, al fine di valorizzare lo spazio pubblico e migliorarne l’aspetto attuale.

Risulta pertanto evidente il carattere di interdisciplinarietà del lavoro svolto dagli allievi: nozioni prettamente tecniche legate al drone e alle norme di sicurezza vengono completate con conoscenze specifiche attinenti all’ambito progettuale, topografico, urbanistico, botanico e pedologico.  

L’Istituto nel corso dell’anno scolastico proseguirà il progetto già iniziato con il Piano Estate di organizzazione di corsi per gli alunni per il conseguimento del patentino per il Drone.

 

La sede di Racconigi sarà aperta sabato 11 dicembre con orario 14.30-18.00 prenotazioni orienta.racconigi@arimondieula.edu.it.

La sede di Savigliano sarà aperta sabato 4 dicembre con orario 14.30-18.00 prenotazioni orienta.saviglianotecnici@arimondieula.edu.it

informazione pubblicitaria

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium