/ Economia

Economia | 24 novembre 2021, 16:20

Disegnatore meccanico, un’offerta di lavoro a Cuneo. Cosa fa questo professionista?

Questa figura professionale è molto richiesta: scopriamo grazie a questo prezioso articolo la posizione aperta in provincia di Cuneo

Disegnatore meccanico, un’offerta di lavoro a Cuneo. Cosa fa questo professionista?

Quella del disegnatore meccanico è una figura molto richiesta: le aziende che ricercano questo tipo di professionisti sono sempre di più e anche in provincia di Cuneo è attualmente disponibile un’offerta di lavoro.

L’offerta di lavoro attiva nella nostra provincia

L’offerta in questione è stata pubblicata sul noto portale InfoJobs.it dall’agenzia per il lavoro Temporary S.p.A., la quale sta appunto cercando un disegnatore meccanico per un’azienda cliente del territorio.

L’agenzia richiede diploma o laurea in ambito tecnico-meccanico, gradisce esperienza pregressa nel settore e richiede, come “soft skill”, la capacità di lavorare in team; per chiunque fosse interessato, questo è il link dove si può visionare l’annuncio e candidarsi.

Ma chi è esattamente il disegnatore meccanico? O meglio, di che cosa si occupa? Scopriamolo subito!

Che cosa fa il disegnatore meccanico

Il disegnatore meccanico ha il delicato compito di effettuare dei disegni tecnici di macchinari o di singole componenti, curando non solo la parte grafica, la quale è senz’altro fondamentale, ma anche quella relativa alla produzione della scheda tecnica del singolo prodotto, nella quale sono indicate tutte le relative specificità.

Al disegnatore meccanico può dunque essere chiesto di effettuare dei semplici schizzi che l’azienda andrà successivamente a sviluppare, oppure questo professionista può realizzare dei veri e propri progetti, già completi di ogni piccolo dettaglio.

Stampa 3D, strettamente correlata al lavoro del disegnatore meccanico

Se ci si chiede come mai quella del disegnatore meccanico sia una figura che sta crescendo sempre più, le possibili risposte sono molteplici, tuttavia non c’è dubbio che in quest’ottica stia avendo una grandissima importanza la diffusione delle tecnologie di stampa 3D.

Le stampanti 3D, autentica “prodezza” della tecnologia di ultima generazione, consentono di realizzare oggetti di ogni tipo in modo straordinariamente celere e soprattutto con livelli di precisione altissimi, è dunque evidente il fatto che quest’opportunità abbia rivoluzionato industrie di molti diversi settori.

Alla luce di quanto detto, dunque, il progetto informatico gioca un ruolo fondamentale: le stampanti 3D infatti non fanno altro che rendere reale un disegno realizzato in maniera tecnologica, di conseguenza l’abilità, l’esperienza e la professionalità di chi realizza il progetto al PC è assolutamente determinante.

Software CAD, strumento fondamentale per questi professionisti

Il lavoro del disegnatore meccanico è strettamente correlato all’utilizzo di un software CAD, ovvero appunto un programma informatico che consente di progettare oggetti in maniera tridimensionale.

L’acronimo CAD fa riferimento a due diverse denominazioni: Computer Aided Drafting, che in lingua inglese significa letteralmente “disegno assistito da computer”, e Computer Aided Design, concetto che si sofferma principalmente sull’aspetto progettuale del lavoro.

Quelli denominati con l’acronimo CAD sono dunque dei software accomunati dal fatto di riguardare il disegno meccanico, ma differenti nelle loro peculiarità; sono particolarmente apprezzati, ad esempio, i software CAD proposti da www.tebis.com.

Un settore interessante e in grande crescita

Non c’è che dire, quello del disegno meccanico è un settore assai intrigante e in forte crescita, e chi coltiva questa passione può assolutamente pensare di intraprendere dei percorsi formativi mirati per potersi candidare con successo alle offerte lavorative che come visto non mancano, ma che soprattutto sono destinate a crescere ulteriormente nel prossimo futuro.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium