/ Attualità

Attualità | 25 novembre 2021, 12:20

Graziano Giacosa nominato nel Consiglio nazionale della Federazione dell’impresa agricola familiare di Confagricoltura

Per l’imprenditore frutticolo di Savigliano importante incarico a tutela delle imprese agricole piemontesi

Graziano Giacosa nominato nel Consiglio nazionale della Federazione dell’impresa agricola familiare di Confagricoltura

Graziano Giacosa, imprenditore agricolo di Savigliano, titolare di un’azienda frutticola a indirizzo biologico, è stato eletto nel Consiglio nazionale della FIIAF – Federazione Italiana Impresa Agricola Familiare di Confagricoltura. Giacosa, 51 anni, è presidente della Federazione dell’impresa agricola familiare di Confagricoltura Piemonte, consigliere di Confagricoltura Cuneo e vice presidente del Consorzio di difesa dalle avversità atmosferiche della provincia di Cuneo. Oltre che da lui, il Piemonte sarà rappresentato a livello nazionale anche da Renato Delsignore (Vercelli).

L’elezione è avvenuta ieri, nel corso dell’assemblea che ha riconfermato alla presidenza Carlo Lasagna, conduttore insieme al fratello di un’impresa familiare a San Benedetto Po, in provincia di Mantova, dove produce mais, grano tenero e duro, soia ed erba medica. La Federazione riunisce 150.000 imprese agricole familiari associate a Confagricoltura e in Piemonte rappresenta oltre 9.000 aziende del settore primario.

Le imprese familiari in agricoltura rappresentano l’80% delle aziende attive, ricoprendo un ruolo importante non solo dal punto di vista economico, ma anche sotto l’aspetto sociale" ha ricordato Graziano Giacosa.

"Sono imprese attive, dalle quali la famiglia trae il reddito principale e devono quindi essere tra le prime destinatarie delle risorse della Pac – ha sottolineato Giacosa, riprendendo quanto emerso durante l’assemblea nazionale – . Inoltre, mai come in questo momento serve la nostra voce di sindacato per difendere e tutelare, attraverso un confronto costante sui tavoli istituzionali, le necessità, ma anche le proposte della nostra base associativa. Con questo nuovo incarico nazionale mi impegnerò a portare avanti, a tutti i livelli, le istanze delle imprese agricole familiari piemontesi e cuneesi”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium