/ Economia

Economia | 25 novembre 2021, 15:30

Cuneo destina 2,2 milioni di euro ai progetti del bando PINQuA

Si tratta, in sostanza, dei primi finanziamenti del PNRR che investono la città. Manassero: "Le opere dovranno essere collaudate entro marzo 2026"

Patrizia Manassero - foto di repertorio

Patrizia Manassero - foto di repertorio

Sono 2.200.000 gli euro che compongono la parte principale della variazione di bilancio presentata nella serata di martedì 23 novembre dalla vicesindaco di Cuneo Patrizia Manassero alla I^ commissione consiliare. E che si propone di destinare alla copertura dei due progetti presentati al bando PINQuA.

Al bando Cuneo ha presentato due progetti, già illustrati in diversi incontri ed entrambi riconosciuti come finanziabili per un importo totale di 26 milioni di euro – ha sottolineato Manassero - ; nel precedente consiglio comunale è stato svincolato, proprio in copertura della progettazione, parte dell’avanzo derivante dall’eredità Ferrero e adesso raccogliamo da queste risorse il necessario. Realizziamo, insomma, un piccolo passo ma molto importante”.

Le risorse in questione – ha spiegato Manassero – hanno visto modificare la propria fonte di finanziamento passando dall’essere risorse nazionali a essere comprese nel PNRR, diventando quindi le prime risorse di questo tipo che la città capoluogo può pensare di mettere “a sistema”.

Il prossimo 5 dicembre scade il termine entro il quale l’amministrazione comunale deve inviare al Ministero la lettera di accettazione del contributo stesso. Si attenderà poi un decreto specifico che chiarisca le regole d’ingaggio dei fondi del PNRR – conclude Manassero - . Il 31 marzo 2022, poi, ci troveremo a firmare la  convenzione con la Presidenza del Consiglio per il ‘pacchetto completo’ sul bando PINQuA. Infine, a marzo 2026, le opere dovranno essere collaudate e pronte all’uso e alla rendicontazione”.

Simone Giraudi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium