/ Cronaca

Cronaca | 27 novembre 2021, 10:41

Tragedia senza fine sulle strade della Granda: 23enne muore in un frontale a Marene

L'incidente sulla strada che porta a Carmagnola. Sull'intera tratta teatro dell'incidente la visibilità risultava fortemente ridotta dalla presenza di fitta nebbia

Il luogo dell'incidente

Il luogo dell'incidente

A neanche 24 ore di distanza dall'incidente di ieri sera, a Castelletto Stura, dove ha perso la vita il 24enne Davide Tomatis, è di nuovo tragedia sulle strade della Granda

Intorno alle 10, un nuovo frontale si è registrato sulla strada provinciale 165, nel tratto che da Marene conduce a Carmagnola. Nello schianto sono state coinvolte due autovetture, mentre sull'intera tratta teatro dell'incidente la visibilità risultava fortemente ridotta dalla presenza di fitta nebbia.

Immediato l'intervento dei soccorsi, sul posto con le ambulanze dell'emergenza sanitaria 118, i Vigili del fuoco di Saluzzo e Savigliano e i Carabinieri. Ma, all'arrivo dei soccorsi, l'equipe sanitaria del 118 non ha potuto far altro che constatare il decesso di un altro giovane, classe 1998, morto per i traumi riportati nell'incidente.

Ferito, ma in modo lieve, il conducente della seconda auto coinvolta nell'incidente.

Seguiranno aggiornamenti.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium