/ Ambiente e Natura

Ambiente e Natura | 27 novembre 2021, 16:29

Ad Alto quattro nuovi ispettori ambientali: svolgeranno controlli per conto del Comune

Li ha nominati il sindaco Sicca. Sono quattro volontari che potranno vigilare nel campo ambientale, dall'abbandono di rifiuti alla rimozione delle deiezioni degli animali

Il sindaco con tre dei quattro ispettori ambientali

Il sindaco con tre dei quattro ispettori ambientali

Il sindaco di Alto, Renato Sicca, ha nominato quattro nuovi ispettori ambientali.

Si tratta di quattro volontari - Lorenzo Prette, Danilo Calleri, Emanuele Frattarola e Angela Berardi - risultati idonei a svolgere le attività di controllo in materia ambientale.

Gli ispettori si occuperanno di vigilare sull’abbandono incontrollato sul suolo pubblico di rifiuti ingombranti e non ingombranti, sul corretto conferimento di rifiuti nel circuito di raccolta differenziata e sulla rimozione delle deiezioni degli animali e dotazione dell’attrezzatura idonea da parte dei padroni.

Potranno inoltre essere impiegati, compatibilmente alla qualifica ricoperta, in occasione di eventi e manifestazioni varie, nonché a controllo e presidio delle aree verdi attrezzate.

Essi opereranno all’interno del territorio del Comune di Alto e saranno dotati di pettorina di riconoscimento. Interventi e modalità esecutive saranno concordate con il Comune, che coordinerà gli ispettori nello svolgimento delle funzioni di controllo e contestazione di illeciti e svolgerà le attività relative alla procedura sanzionatoria successiva all’accertamento delle violazioni.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie della Val Bormida

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium