/ Attualità

Attualità | 28 novembre 2021, 17:20

Piozzo dice no alla violenza sulle donne con i Marlene Kuntz

Questa mattina, domenica 28 novembre, una foto di gruppo insieme alla band per sensibilizzare tutti sulla violenza di genere

Piozzo dice no alla violenza sulle donne con i Marlene Kuntz

Anche i Marlene Kuntz scendono in campo contro la violenza di genere.

A Piozzo, questa mattina, domenica 28 novembre, su proposta della signora Anna Tognella, che negli scorsi anni aveva ideato le panchine della tolleranza in centro paese e la scarpa rossa "gigante", la band cuneese ha posato per una fotografia in centro paese, insieme al sindaco Antonio Acconciaioco e numerosi cittadini per lanciare un messaggio: stop alla violenza sulle donne.

Per l'occasione, sulla piazzetta di fronte al municipio, è stato realizzato anche un allestimento con le scarpette rosse, simbolo della lotta alla violenza e i cappellini, protagonisti della camminata organizzata per le vie di Mondovì, nel pomeriggio di ieri, a sostegno del centro di ascolto "L'Orecchio di Venere".

Un momento per riflettere sulla lotta alla violenza, non solo fisica, ma anche verbale e psicologica.

I Marlene Kuntz, saranno a Piozzo fino al 5 dicembre 2021, ospiti dello storico pub Le Baladin per la seconda residenza artistica di Karma Clima, da cui prenderà vita il loro nuovo disco, progetto avviato il 15 ottobre scorso, con il coordinamento di Viso A Viso, nel Comune di Ostana e che si concluderà nel borgo di Paraloup, nel comune di Rittana, nel mese di dicembre.

 

Arianna Pronestì

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium