/ Sport

Sport | 28 novembre 2021, 08:00

Volley A2/F: impegno insidioso per la Lpm Bam Mondovì. Al PalaManera arriva la “matricola terribile” Albese Como

Dopo due trasferte consecutive le Pumine di Solforati tornano al PalaManera. Oggi alle 17 la Lpm Bam Mondovì ospita la Tecnoteam Albese Volley Como dell’ex Giulia De Nardi

Beatrice Molinaro in azione (foto Guido Peirone)

Beatrice Molinaro in azione (foto Guido Peirone)

Due squadre in salute e pronte a darsi battaglia sul taraflex del PalaManera. E’ questo il titolo di presentazione del match di questo pomeriggio (ore 17) tra la Lpm Bam Mondovì e la Tecnoteam Albese Volley Como, gara valida per la 10^ giornata di andata di regular season.

La squadra di coach Bibo Solforati è reduce da 6 vittorie consecutive, le ultime delle quali con Club Italia, Modica e Soverato chiuse tutte con il punteggio di 3-0 in favore delle Pumine. Le lombarde di coach Cristiano Mucciolo rappresentano un ostacolo per nulla agevole. Nelle ultime 4 gare disputate, l’Albese Como ha ottenuto tre vittorie e una sola sconfitta, peraltro al tie-break contro il Pinerolo.

Nell’ultimo match, invece, è stato il Martignacco ad essere superato nettamente dall’Albese, al termine di un match sostanzialmente dominato dalle padrone di casa. La Tecnoteam dovrebbe scendere in campo con Caterina Cialfi al palleggio, reparto centrale con Michela Gallizioli e Martina Veneriano, asse laterale con Carlotta Zanotto e Alice Nardo, pronta ad alternarsi con Chiara Pinto. Confermatissima nel ruolo di opposto la greca Maria Oikonomidou, che sta viaggiando a una media 3,5 punti a set.

Il libero della Tecnoteam è l’ex pumina Giulia De Nardi, lo scorso anno in maglia Rossoblù. Arbitri dell’incontro saranno i signori Antonio Giovanni Marigliano di Torino e Marco Pasin di Borgaro Torinese. L’incontro sarà trasmesso come di consueto in diretta gratuita sul canale Youtube di Volleyball World, con telecronaca di Daniel Sebastian Ossino.

Da segnalare che coloro  che hanno preso parte alla “Camminata dei Cappellini Rossi”, l’iniziativa monregalese per dire “NO” alla violenza sulle Donne, potranno accedere gratuitamente al match indossando il cappellino con il logo della manifestazione. Al PalaManera il fischio d’inizio è fissato alle ore 17.

Matteo La Viola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium