/ Politica

Politica | 29 novembre 2021, 07:15

A Ceva la giornata del ringraziamento Coldiretti Cuneo, Bergesio (Lega): “Dovere delle istituzioni tutelare e valorizzare i custodi della terra"

L’evento si è svolto, domenica 28 novembre, alla presenza di amministratori locali, forze dell'ordine e tanti agricoltori e allevatori

A Ceva la giornata del ringraziamento Coldiretti Cuneo, Bergesio (Lega): “Dovere delle istituzioni tutelare e valorizzare i custodi della terra"

"La terra e chi la custodisce sono i tesori più preziosi che l’uomo possiede. E’ dovere di tutti, in primis le istituzioni, tutelarli e valorizzarli. Ringrazio Coldiretti per l’impegno portato avanti da sempre in difesa della filiera agricola”.

Così il Senatore cuneese Giorgio Maria Bergesio, Lega Salvini Premier, commenta la Giornata del Ringraziamento promossa da Coldiretti Cuneo.

Alla 71ª edizione, quest’anno l’evento si è svolto, domenica 28 novembre, nella città di Ceva, alla presenza dei rappresentanti di Coldiretti, del Sindaco di Ceva Vincenzo Bezzone, dei rappresentanti delle Amministrazioni comunali cuneesi e delle forze dell’ordine. Con loro tanti agricoltori e allevatori, intervenuti con i loro mezzi agricoli. A celebrare la Messa, nel Duomo della città, è stato il Vescovo di Mondovì, Mons. Egidio Miragoli, che ha anche benedetto i mezzi, ed il parroco Don Franco Bernelli.

“La Giornata scandisce il tempo della semina e del raccolto ed esalta il ruolo di chi produce, coltiva, custodisce, trasforma e genera cibo sano per tutti”, afferma il Senatore Bergesio.

“In questa occasione gli agricoltori ringraziano il Signore per il raccolto di quest’anno e ne portano in dono i frutti – aggiunge il Segretario della Lega di Ceva e Valle Tanaro Giorgio Bove, presente all’evento -. Noi ringraziamo loro, custodi del nostro territorio, per il buon cibo che arriva quotidianamente sulle nostre tavole frutto di un duro lavoro e di una grande passione!”.

Quest’anno il tema indicato dai Vescovi italiani riguardava gli animali che concorrono alla creazione.

“Gli animali sono una risorsa preziosa, e nel Cuneese e nel Cebano, terra di allevatori, il tema del loro benessere è particolarmente sentito, così come la sostenibilità ambientale”, dice Bergesio, che conclude: “Nel corso degli anni le aziende hanno affrontato investimenti onerosi, e devono oggi fronteggiare un nuovo “nemico”, il costo delle materie prime in continuo aumento. Con il nostro partito continueremo a portare avanti la nostra battaglia in difesa del settore, che ha già portato all’approvazione di misure importanti”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium