ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Attualità

Attualità | 30 novembre 2021, 15:35

Positivi su tamponi: Piemonte e Umbria uniche regioni italiane ancora "in verde"

A certificare valori ancora contenuti nell'1% il periodico aggiornamento sul tasso di positività del Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie. Cirio e Icardi: "Merito dei vaccini e degli sforzi compiuti dal nostro sistema sanitario"

Positivi su tamponi: Piemonte e Umbria uniche regioni italiane ancora "in verde"

“Nonostante la crescita del contagio, su cui resta massima la nostra attenzione, la nostra è una delle poche regioni in tutta Europa dove il contagio è ancora contenuto".

Così il governatore della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e l’assessore alla Sanità, Luigi Genesio Icardi commentano gli esiti del report settimanale dell’Ecdc, nella mappa che valuta la percentuale di positivi al test per Covid-19.

Nella 46ª settimana del 2021 il Piemonte risulta ancora verde, unica regione insieme all’Umbria in un’Italia tutta gialla. Solo la Grecia e Cipro nel resto d’Europa sono ancora in verde, colore indica un tasso di positività inferiore all’1%.

"Merito dei vaccini e dello sforzo che il nostro sistema sanitario accanto ai cittadini piemontesi sta facendo ininterrottamente ormai da quasi due anni per difenderci e portarci fuori da questa pandemia”
, dicono ancora Cirio e Icardi.

Nella giornata di ieri, lunedì 30 novembre, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunicava 456 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 su 45.401 tamponi eseguiti, per un tasso di pochi millesimi superiore all’1%.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium