ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Attualità

Attualità | 30 novembre 2021, 10:30

QUARTA PARETE - il virus lascia il segno: stasera si parla di "long Covid"

Anche in Granda ci sono ambulatori per la gestione di persone che, pur guarite da tempo, continuano a manifestare disturbi. Il fenomeno coinvolgerebbe una persona su quattro, per lo più di età compresa tra i 30 e i 50 anni

QUARTA PARETE - il virus lascia il segno: stasera si parla di "long Covid"

Il virus lascia il segno: cos'è il long Covid?

 

E' questo il tema della puntata di Quarta parete in onda stasera martedì 30 novembre su Targatocn e LavocediAlba alle 21 e sulle pagine Facebook delle due testate.

La puntata del format condotto da Barbara Simonelli sarà dedicata ad un fenomeno ancora nuovo, sul quale si stanno facendo studi ma che sta avendo conseguenze importanti, sia cliniche che piscologiche, su chi ne è affetto. 

Una persona su quattro, pare. Per lo più di età compresa tra i 30 e i 50 anni. Persone giovani e in salute, che hanno avuto il Covid e che lo hanno superato a casa, senza sintomi particolarmente gravi. Ma che, anche a distanza di un anno, non si sono mai completamente riprese.

E ne sarebbero colpiti anche i bambini. 

Ne parleremo in studio con il dottor Andrea Antonelli, Dirigente Medico presso la Struttura di allergologia e fisiopatologia respiratoria del Santa Croce, con la dottoressa Eleonora Tappi, primario della Pediatria dell'ospedale di Cuneo e con Maura Anfossi, psicoterapeuta e responsabile del Servizio di Psicologia e del Trauma Center.

Quarta parete sarà trasmessa dagli spazi di Isiline, provider per la fibra ottica e la connessione veloce ormai di riferimento per privati e aziende in tutto il Piemonte.

Appuntamento a questa sera, alle 21. Per ritrovarci ogni martedì con "Quarta parete".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium