ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Sanità

Sanità | 30 novembre 2021, 11:59

Terza dose: a Cuneo riapre il centro vaccini alla “Vian”

Dal 2 dicembre, la struttura sarà operativa per le somministrazioni delle dosi “booster” a personale sanitario, docenti, forze dell’ordine, utenti con green pass in scadenza

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Dal 2 dicembre sarà possibile effettuare l’accesso diretto per la somministrazione della terza dose booster del vaccino anti-Covid alla caserma degli Alpini "Ignazio Vian" di Cuneo.

Nella caserma delle Penne Nere, il centro vaccinale era stato messo in stand-by, ma mai smantellato.

E ora, come annunciato dalle colonne del nostro giornale ieri dal Dg dell'Asl Cn1, Giuseppe Guerra, tornerà ad essere in funzione. Con due linee vaccinali gestite dall'Asl e una terza, all'occorrenza, gestita probabilmente dal personale militare. 

La decisione è stata assunta anche in considerazione della chiusura del centro avccinale di Cuneo, al "Movicentro", con migliaia di cuneesi che avrebbero dovuto spostarsi per lo meno fino a Borgo San Dalmazzo. 

Alla "Vian" sarà possibile recarsi per l'accesso diretto dal lunedì al sabato, dalle ore 8.30 alle ore 13 e dalle 14.30 alle 19. Al centro vaccinale si accede dal civico 10 di via Gimmi Curreno.

Attenzione, però. Perchè l'accesso diretto alla terza dose è riservato soltanto a personale sanitario delle strutture sanitarie, sociosanitarie  e socioassistenziali, al personale scolastico (non universitario), alle forze dell’ordine, al comparto difesa, sicurezza e soccorso pubblico e, in ultimo, agli utenti con Green Pass in scadenza.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium