/ Eventi

Eventi | 30 novembre 2021, 19:00

Il "super green pass" frena il Marchesato: tre soli spettacoli per "Il più felice dei tre”

Il tradizionale spettacolo natalizio verrà proposto soltanto per tre sere, invece delle sette previste. Quasi tutto esaurito per le prime tre date. Le repliche riprenderanno appena la normativa lo consentirà. Prenotazioni attive

Il cast dello spettacolo Il più felice dei tre

Il cast dello spettacolo Il più felice dei tre

Il tradizionale spettacolo natalizio, quest’anno dal titolo "Il più felice dei tre", firmato da Ugo Rizzato, sarà in scena solo tre serate delle sette in programma sul palcoscenico di piazza Vineis 11 a Saluzzo.

La compagnia salirà in palcoscenico venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 dicembre alle  21. Per le date successive una parte del cast non avrà ì più i requisiti richiesti dalle nuove disposizioni di legge per la prevenzione del Covid.

Il direttivo dell’associazione ha deciso che, per il rispetto della normativa che entrerà in vigore dal 6 dicembre col cosiddetto "Super Green Pass", le repliche restanti sono sospese fino quando le norme consentiranno - spiega il presidente del Teatro del Marchesato Mauro Bocci auspicando il proseguire della stagione dal prossimo anno.

Per il debutto di venerdì 3 e le successive due serate (sabato 4 e domenica 5) prima della vigenza del green pass "rafforzato" tutta la compagnia del Tdm impegnata nella pièce è normativamente in regola col certificato verde e tampone negativo, continua Bocci, sottolineando l’applicazione rigorosa delle norme di sicurezza nel piccolo Stabile di Saluzzo, sempre molto attento in questo campo e che corroborano il legame di fiducia col pubblico.

"Il più felice dei tre” è opera di Eugene Labiche, il geniale autore francese di circa centottanta tra commedie e vaudeville. La vicenda narrata dall'autore assume un ritmo frenetico, vertiginoso mettendo a nudo, con spietata ironia, il falso moralismo di una società nella quale: l'ipocrisia, il narcisismo e la vanagloria sono il carburante dell'umanità borghese nella bell'époque parigina, la medesima a cui l'autore stesso era legato.

"In questo vaudeville – spiega il regista Rizzato - si esaltano le complicate e divertenti trame di un triangolo amoroso (moglie, amante e marito), i quali a loro volta sono coinvolti in altrettanti complicati triangoli, innescando una catena di situazioni grottesche e comicissime".

Due ore di spensieratezza e sano divertimento adatto a tutti.

Gli attori in scena sono: Petunia/Roberta Ramundi, Hermance Marjavel/Gabriella Molineri, Alfonse Marjavel/Lionello Nardo, Emil Jobelin/Giorgio Lusso, Ernest Jobelin/ Ugo Rizzato , Berhe /Chiara Miolano, Krampach/Marino Galizio, Lisbeth /Francesca Luciano. La regia è di Ugo Rizzato, suoni e musiche a cura di Franco Carletti, costumi di Daniela Roasio.

Costo del biglietto è di euro 8. Le prenotazioni sono attive al numero 333 697063.

Altre informazioni sul sito o sula pagina Facebook del Teatro del Marchesato di Saluzzo.

vilma brignone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium